Ep. 30: Respiri Keanu per non far rumore

La serie di Metroid Prime non avrà un seguito, almeno fino al rilascio della prossima console Nintendo chiamata in codice NX.

 

Kensuke Tanabe, all’E3, ha rivelato che con tutto ciò che vi è da implementare nel nuovo gioco dedicato a Metroid lo sviluppo del tale gioco potrebbe richiedere vari anni.

 

“Se iniziassimo ora sul WiiU servirebbero almeno tre anni, quindi tanto vale svilupparlo per NX”

 

 

Tanabe ha in mente molte idee per il gioco, tra cui il concentrarsi su un singolo pianeta che sfrutti le meccaniche dello scorrere del tempo, simile a quelle di Metroid Prime 2: Echoes

 

“Invece  di avere vari pianeti, vorrei concentrarmi su uno solo e sul suo corso degli eventi che può essere cambiato. Questa è un’idea che ho in mente, anche se capisco che molte persone lo hanno trovato [Echoes] molto difficile”

 

 

State connessi per ricevere nuove informazioni su un possibile Metroid Prime.

Fonte