Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

Koji Igarashi sta lavorando sul successore spirituale di Castlevania, come precedentemente anticipato in questa news, il gioco si chiamerà Bloodstained: Ritual of the Knight ed ha esordito da circa un’ora su Kickstarter.

Previsto per PlayStation 4, PC, Xbox One, alle spalle a supporto di Igarashi, IntiCreate sviluppatori di Azure Striker Gunvolt e Mighty No. 9, Bloodstained è descritto come un IgaVania 2,5D e con la protagonista di nome Lady Miriam.

Bloodstained conterrà tutti gli elementi arcani che cercate da un Castlevania: Miriam viene adottata da un’Alchimista, e diviene ospite di un’alchimia oscura cadendo in un sonno profondo. Miriam si risveglia dopo diciotto anni e scopre che il mondo è stato invaso dai demoni.

 

 

gameplay_concept

 

Oltre Miriam sono stati presentati altri due personaggi Gebel, il cattivo dei film e Johannes che è presentato come supporto alla protagonista. I profili dei personaggi sono riportati nella pagina del Kickstarter.

 

 

In circa due ore Bloodstained ha già raccolto più di 325mila dollari dei 500mila richiesti.

Bloodstained è previsto per Marzo 2017.

 


Fonte