News
di Lorenzo Gaetani
il 19 dicembre 2017, 11:19
in News

Dopo alcuni rumor Atlus annuncia il remake di catherine per Ps4 e PsVita, Catherine: Full Body. Il titolo presenterà parecchie novità rispetto al predecessore, a partire da una terza Catherine!

 

Catherine: Full body

 

Solo ieri era giunta la soffiata su un’eventuale remastered di Catherine. Oggi c’è la conferma da parte di Atlus con aggiunta di parecchi dettagli interessanti.

 

Partiamo dal team che si sta occupando dello sviluppo. Si tratta di Studio Zero, creato dopo il successo di Persona 5, capitanato proprio dal Director del suddetto titolo Katsura Hashino. Studio peraltro al lavoro anche su un misterioso progetto dal nome in codice Project Re Fantasy.

 

Per chi non lo conoscesse Catherine è un gioco uscito su Playstation 3 e Xbox 360 nel 2011. Il titolo ha suscitato interesse per la sua formula originale in cui venivano mischiate scelte morali e puzzle da risolvere con leggeri elementi platform. La storia, elemento cardine della produzione, ruotava intorno alle vicende di Vincent. Il trentaduenne in preda a deliranti incubi dal momento in cui tradisce la propria ragazza Katherine con la misteriosa Catherine. Importante aggiunta al titolo sarà una terza Catherine che è stata descritta vagamente come molto diversa dalle prime due. Ovviamente verranno aggiunte nuove scene per le due ragazze dell’originale e probabilmente nuovi finali.

 

Maggiori dettagli arriveranno il 21 Dicembre con l’uscita di Famitsu. La rivista avrà un primo report sull’opera completo di profilo della nuova Catherine corredato da un’intervista agli sviluppatori. Sul proprio sito Famitsu ha già condiviso due screenshot del gioco mostrando il nuovo personaggio e una nuova scena riguardante Catherine.

 

Catherine: Full body Catherine: Full body

 

Atlus terrà anche uno streaming sul canale Niconico il 22 Dicembre alle 19:30 JST intitolato: “Dall’RPG tradizionale a Full Body!? Studio Zero Broadcast 2017“. Questo evento è stato presentato come un momento di discussione “profonda ma anche audace”. Nella prima mezz’ora il Character Designer Shigenori Soejima terrà una sessione di disegno in diretta.  In seguito comincerà la trasmissione vera e propria con parecchi ospiti e molto probabilmente la presentazione del trailer ufficiale. Nel corso della live potrebbero anche arrivare le prime indiscrezioni sul misterioso Project Re Fantasy di Studio Zero.

 

Atlus ha anche indetto un’iniziativa molto particolare chiedendo agli utenti di raccontare i propri incubi su twitter. Chi vorrà potrà scrivere sul social con l’hashtag #悪夢のような出来事 descrivendo una disavventura legata ad un brutto sogno.

 

Non vediamo l’ora di vedere cosa farà Studio Zero con una remastered che si annuncia diversa dal solito. Restate con noi per saperne di più!

 

*UPDATE*

 

Sembra che alcune indiscrezioni siano appena trapelate dal prossimo numero di Famitsu. Di seguito tutti i primi dettagli sul gioco:

 

  • Lo sviluppo è stato una collaborazione tra Atlus e Studio Zero.
  • La terza “Catherine” si chiamerà Rin e sarà doppiata da Aya Hirano. Una pianista giunta al bar frequentato da Vincent, porterà una nuova prospettiva sulle due “Catherine” dell’originale. Avrà una personalità pura e schietta.
  • Verranno aggiunti moltissimi nuovi eventi, scene in stile anime, finali e scenette sexy.
  • Il titolo “Full Body” deriva dal mondo dell’enologia, richiamando un’esperienza più ricca e corposa, e in questo caso ancora più piccante.
  • Sono state introdotte nuove sfide per i giocatori.
  • C’è una nuova meccanica che coinvolge lo spostamento di blocchi connessi tra loro. Ci sarà anche una nuova modalità.
  • Ci saranno scontri online e il supporto al cross-save.

 

Oltre a Catherine ci sono anche le prime info su Project Re Fantasy:

 

  • L’RPG tradizionale in stile Atlus è stato rinforzato e reso più solido.
  • Lo studio (Studio Zero) ha la sensazione che possa uscirne qualcosa di davvero interessante.
  • Nonostante molti siano stati recrutati per il progetto c’è ancora penuria di programmatori e designers.
  • Il progetto risentirà dell’influenza positiva creata dalla collaborazione tra Studio Zero e Atlus per Full Body.
  • Catherine: Full Body e Project Re Fantasy sono progetti diversi ad un primo sguardo ma connessi dallo stile caratteristico dello sviluppatore.

 

Si ringrazia Ryokutya2089 per le informazioni.



due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su