News
di
il 11 maggio 2017, 15:35
in News

Square Enix ha pubblicato i risultati finanziari per l’anno fiscale 2016, conclusosi lo scorso 31 Marzo. La compagnia ha registrato parecchi guadagni e parte del merito è dovuta alle vendite di Final Fantasy XV e la versione PS4 di Rise of the Tomb Raider.

 

Nonostante i guadagni però, la compagnia prevede una leggere flessione dei ricavi per l’anno fiscale in corso che terminerà nel 2018.

 

Per quello che riguarda i giochi online, invece, c’è stata una diminuzione delle vendite, ma Square è in attesa dei risultati dell’espansione Stormblood di FFXIV e la versione PS4 di Dragon Quest X.

 

Altro dato in crescita è quello del mercato mobile grazie a titoli come Final Fantasy Brave Exvius e Kingdom Hearts Unchained X, rilasciati pure in occidente.

Guadagni in crescita per Square Enix grazie a FFXV e Rise of teh Tomb Raider per PS4.


due parole sull'autore
Grande appassionato di JRPG, ma non dice di no se si tratta di altri generi. Ha iniziato a giocare all'età di 5 anni con la sua prima console portatile, il GameBoy e poi passato al mondo PlayStation, ma il primo amore non si scorda mai e dura tutt'oggi. Stufo di aspettare in eterno localizzazioni di giochi che non si vedranno mai in occidente ha intrapreso la via dell'import, causa di grandi sofferenze al suo portafogli
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su