News
di
il 9 gennaio 2018, 20:01
in Comunicati Stampa, News

Bandai Namco Entertainment annuncia, tramite comunicato stampa, le edizioni speciali di Sword Art Online: Fatal Bullet che saranno disponibili per il pre-ordine dal 9 gennaio 2018.

 

BANDAI NAMCO Entertainment Europe è lieta di annunciare la Digital Deluxe Edition di Sword Art Online: Fatal Bullet per Xbox One e l’Edizione Digitale per PC/Steam™. Entrambe le edizioni saranno disponibili per il pre-ordine il 9 gennaio 2018; il gioco sarà rilasciato in versione digitale il 23 febbraio 2018 (le versioni fisiche per PS4 e Xbox One saranno disponibili in Italia dal 22 febbraio).

 

 

 

 

Tutti gli appassionati che effettueranno il pre-ordine dell’Edizione Digitale di Sword Art Online: Fatal Bullet o della Digital Deluxe Edition per Xbox One, riceveranno contenuti speciali.

 

 

  • Due esclusivi costumi: il costume SAO Kirito il costume SAO Asuna, oltre al fucile d’assalto d’argento.

La Digital Deluxe Edition di Sword Art Online: Fatal Bullet per Xbox One conterrà bonus esclusivi.

     

    • Il costume ALO Kirito, il costume ALO Asuna, oltre al luccicante fucile d’assalto d’oro.
    • Il Season Pass, con tre DLC separati più tre straordinarie armi esclusive: la spada fotonica rosa, la spada fotonica verde e lo speciale lanciarazzi chitarra.

     

     

    Gli appassionati di Sword Art Online: Fatal Bullet che effettueranno il pre-ordine dell’Edizione Digitale su PC/Steam™, riceveranno svariate ricompense in base al livello del pre-ordine.

    • Il primo livello contiene il costume SAO Kirito, il costume SAO Asuna e il fucile d’assalto d’argento.
    • Il secondo livello contiene il costume ALO KIRITO, il costume ALO Asuna e il fucile d’assalto d’oro.
    • Il terzo livello ti consente di ottenere l’emozionante episodio di Sword Art Online Re: Hollow Fragment, una volta rilasciato.


    due parole sull'autore
    Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
    Commenta con:
    Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


    Torna su