News
di
il 17 novembre 2017, 19:42
in News

Il publisher Stage Clear Studios annuncia che Max: The Curse of Brotherhood è in arrivo sull’eShop di Nintendo Switch il prossimo 21 Dicembre.

 

Il titolo platform è stato inizialmente lanciato per la console Xbox One a Dicembre 2013, in seguito è stata rilasciata la versione PC e la scorsa settimana quella PS4.

 

Ecco una panoramica del gioco dal sito di Nintendo:

 

Una calda giornata di Estate, Max torna a casa da scuola e trova la sua stanza in completo disordine. Suo fratello minore Felix sta giocando di nuovo con i suoi giocattoli! Furioso, Max cerca sul suo laptop “Come far scomparire il proprio fratello”.

 

Max: The Curse of Brotherhood è un’avventura cinematica piena di platforming e puzzle-solving creativo. Armato solo di un Magic Marker, Max deve confrontarsi con il male a ogni angolo in un ostile e fantastico mondo, per poter salvare il suo fratellino, Felix. Fortunatamente, il Magic Marker ha il potere di piegare gli elementi e creare oggetti magici che possono aiutare Max nella sua missione. Aiuta max a compiere l’avventura più grande della sua vita!

 

Caratteristiche chiave

 

  • Esplora un bellissimo mondo con livelli fatti a mano.
  • Corri, salta, arrampicati e dondola attraverso Anotherworld in un platform strettamente calibrato.
  • Plasma gli elementi al tuo volere con il potere del Magic Marker.
  • Una storia di mostri, magia e amore fraterno che scalda il cuore.
Max: The Curse of Brotherhood è in uscita il 21 Dicembre su Nintendo Switch. Rimanete con noi per nuovi aggiornamenti

 



due parole sull'autore

Videogioca da sempre: stabilisce il monopolio casalingo del SNES a due anni, qualche anno dopo diventa collezionista compulsivo di Stelle su Super Mario 64 e un kartista temuto in tutto il Regno dei Funghi.
Predilige i generi Platform e (J)RPG, ma adora comunque il videogioco in tutte le sue forme (tranne gli sportivi, quelli proprio no). Fanatico delle portatili, meglio non toccare il suo 3DS.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su