News
di
il 28 settembre 2017, 20:04
in News

Ubisoft Paris fa sapere che l’attesa modalità PvP di Ghost Recon Wildlands verrà introdotta il 10 Ottobre. Dopo l’ultimo fine settimana di open beta la Ghost War consentirà agli utenti di cimentarsi in scontri multiplayer 4 contro 4.

 

Lo sparatutto open world cooperativo, nonostante il grande successo di vendite, ancora non aveva dato modo agli utenti di scontrarsi competitivamente. Ora la Ghost War consentirà a questi ultimi di darsi battaglia in partite deathmatch a team. Due squadre di quattro giocatori si scontreranno utilizzando un vasto assortimento di personaggi; dodici per l’esattezza. Queste classi andranno a ricadere in tre categorie: assalto supporto e tiratori. Con l’annuncio è stato pubblicato un trailer che mostra tre di queste classi: Assassin, Sentinel e Diversionist, per l’appunto.

 

 

Ovviamente ogni classe presenterà caratteristiche peculiari che vanno dalle armi ai perk. Ci saranno altre opzioni di personalizzazione per i giocatori che potranno adattarle al meglio al proprio stile di gioco.

 

I giocatori avranno otto mappe a disposizione inizialmente. Questo numero salirà in futuro visto che gli sviluppatori hanno già annunciato che sono previste nuove mappe, classi e persino nuove modalità.

 

La Ghost War verrà aggiunta gratuitamente al titolo per tutti i possessori a partire dal 10 Ottobre. Ricordiamo che Ghost Recon Wildlands è disponibile per Pc, Xbox One e Playstation 4.


due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su