News
di
il 22 maggio 2017, 20:43
in Comunicati Stampa, News

Ubisoft annuncia, tramite comunicato stampa, che i Penta Sports hanno vinto la pro league di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege a Katowice.

 

 

I PENTA SPORTS HANNO VINTO LA FINALE DELLA PRO LEAGUE DI  TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® A KATOWICE

 

La prima stagione della Pro League di Tom Clancy’s Rainbow Six si è appena conclusa nella ESL arena di Katowice, in Polonia, dove le migliori otto squadre al mondo si sono sfidate su PC per un montepremi totale di 237.500 dollari.

 

Nel corso del weekend, i PENTA Sports hanno gareggiato in una serie di partite davvero avvincenti, battendo il team brasiliano dei Black Dragons con un punteggio di 2-0 nella finalissima di domenica.

 

“In questo secondo anno della Pro League, abbiamo voluto mantenere le ottime basi impostate l’anno scorso. La chiave del nostro successo è stata soprattutto una straordinaria community in costante crescita”, ha dichiarato Alexandre Remy, Responsabile del brand. “Le squadre che questo fine settimana si sono sfidate nella fase finale hanno dimostrato come Tom Clancy’s Rainbow Six Siege possa essere tra i protagonisti degli eSport.”

 

Siege: The Rising Scene

 

Per tutti gli appassionati che desiderano immergersi maggiormente nel mondo di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, è ora disponibile l’esclusivo documentario Siege: The Rising Scene, prodotto da Ubisoft Montreal durante il Six Invitational, che si è svolto a Montreal nel mese di febbraio, questo documentario di 22 minuti è una profonda immersione nel panorama competitivo e professionale di Tom Clancy’s Rainbow Six. Gli appassionati possono seguire due dei migliori giocatori professionisti e un commentatore in un esclusivo dietro le quinte delle loro vite.

Nel documentario sarà presente Troy “Canadian” Jaroslawski che con la sua squadra, i Team Continuum, proverà a difendere il titolo di campioni per PC e Sébastien “FuriouSG” Guérineau del Team Vitality, proveniente dalla Francia, che competerà per l’ultima volta prima di ritirarsi, con la speranza ovviamente di portarsi a casa il titolo di campioni. Sarà inoltre presente Michael “KiXSTAr” Stockley, un ex giocatore professionista di Tom Clancy’s Rainbow Six, ora commentatore del dietro le quinte del maggiore evento di eSport che abbia mai condotto.

 

Siege: The Rising Scene è un tributo al lavoro, il coraggio e la passione delle tante squadre. Gli spettatori potranno scoprire il mondo delle squadre da un punto di vista inedito, comprendendo meglio i sacrifici fatti per raggiungere la vetta. Il documentario è disponibile al seguente link: 

 

La pagina web di Operazione Health sarà disponibile dal 23 maggio

 

Il 23 maggio sarà lanciata una pagina web dedicata all’Operazione Health, in cui i giocatori potranno restare sempre aggiornati, grazie a frequenti rapporti che forniranno maggiori informazioni sui miglioramenti apportati. Inoltre, sarà disponibile un apposito Technical Test Server, in cui potranno scoprire in anteprima e testare la qualità delle modifiche, fornendo un proprio feedback.

 

L’Operazione Health migliorerà il gioco, apportando miglioramenti tecnici e risolvendo eventuali problemi. Per maggiori informazioni, guarda il diario degli

Sviluppatori sull’Operazione Health qui: 

 

Per seguire tutti gli aggiornamenti dell’Operazione Health, visita la pagina web dedicata sul sito ufficiale di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, rainbow6.com, dal 23 maggio.

rainbow six siege

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su