News
di
il 10 aprile 2017, 18:36
in Comunicati Stampa, News

The Walt Disney Company annuncia che Rogue One: A Star Wars Story arriverà in formato home video a partire dal 12 aprile. Per l’occasione, l’azienda ha prodotto una nuova featurette che presenta un frammento dei contenuti speciali esclusivi presenti nel disco finale. Di seguito il comunicato ufficiale:

LA MISSIONE ARRIVA A CASA ROGUE ONE: A STAR WARS STORY IN BLU-RAY, BLU RAY 3D E DVD DAL 12 APRILE

 Nell’attesa scopriamo una clip tratta dal contenuto speciale Cassian: La Spia per scoprire qualcosa di più su questo personaggio e sull’attore Diego Luna

 

Milano, 10 aprile — La nuova avventura Lucasfilm Rogue One: A Star Wars Story ha conquistato un posto nell’universo di Star Wars e nel cuore degli spettatori  ottenendo lo straordinario box office mondiale di oltre 1 miliardo di dollari. I fan potranno portare a casa questo epico thriller d’azione – candidato a due premi Oscar® – che sarà disponibile nei migliori negozi dal 12 aprile in Blu-Ray e Dvd.

 

 

Contenuti speciali inediti  accompagneranno i fan nel viaggio dietro le quinte insieme al variegato e dinamico cast del film e all’ispirata squadra di filmmakers. I contenuti extra comprendono una collezione di storie esclusive che rivelano come il film ha preso vita, oltre a easter egg e curiosità cinematografiche che potrebbero essere sfuggite a molti spettatori   durante la visione in sala.

 

I contenuti speciali nelle configurazioni Blu-rayTM e Blu-rayTM 3D comprendono*:

 

  • Connessioni Rogue  con easter egg e le curiosità cinematografiche nascoste nel film  che collegano Rogue One all’universo di Star Wars.
  • L’idea per Rogue – John Knoll, il leggendario mago degli effetti visivi della ILM, presenta  il concept del  film alla produttrice Kathleen Kennedy, svelando perché Rogue One è il film ideale per lanciare una nuova serie di avventure cinematografiche legate aStar Wars..
  • Jyn: La Ribelle – Felicity Jones interpreta Jyn la sopravvissuta piena di risorse, cuore emotivo di Rogue One. E’ la stessa attrice a raccontare come si è calata nel ruolo di questo personaggio così particolare
  • Cassian: La Spia – L’attore Diego Luna approfondisce il suo complesso e determinato personaggio, che diventa un eroe attraverso l’altruismo, la perseveranza e la passione.
  • K-2SO: Il Droide – Tutto sullo sviluppo di questo droide imperiale riprogrammato dai ribelli, partendo dall’idea originale e dai primi bozzetti fino ad arrivare al carattere e al travolgente umorismo che l’attore Alan Tudyk ha conferito al personaggio nella versione originale.
  • Baze e Chirrut: I Guardiani dei Whills – La star cinese Jiang Wen e Donnie Yen raccontano il rapporto tra i loro due personaggi molto diversi tra loro ma irresistibili insieme.
  • Bodhi e Saw: Il Pilota e il Rivoluzionario – Gli attori Forest Whitaker e Riz Ahmed illustrano i personaggi di Saw Gerrera, leader malconcio della fazione estremista della ribellione, e Bodhi Rook, il pilota imperiale che con la sua defezione mette in moto la storia.
  • L’Impero – questo approfondimento è dedicato a un nuovo e pericoloso avversario, il Direttore della Divisione Ricerca Armi Avanzate dell’Esercito Imperiale… e a sorpresa ritorna il cattivo più iconico di tutti i tempi.
  • Visioni di Speranza: Il Look di Rogue One – I filmmakers descrivono le sfide e le emozioni che hanno incontrato nel realizzare un film visivamente innovativo ma allo stesso tempo coerente con il mondo della trilogia originale.
  • La Principessa e il Governatore – racconta il processo impiegato per riportare sul grande schermo la giovane ed energica principessa di Star Wars: Episodio IV – Una Nuova Speranza e uno dei suoi avversari più memorabili.
  • Epilogo: La Storia Continua – I filmmakers e il cast celebrano la premiere di Rogue One: A Star Wars Story  parlano del futuro, concentrandosi sulle storie di Star Wars che non sono state ancora raccontate.
The Walt Disney Company rilascia una nuova featurette per presentare i contenuti speciali di Rogue One: A Star Wars Story. Restate sintonizzati per saperne di più!


due parole sull'autore

Nato e cresciuto nell’epoca d’oro della prima PlayStation, ha visto il susseguirsi di almeno quattro generazioni di console fin da quando era bambino, ed è fermamente convinto che non smetterà mai di viverle sulla propria pelle. Suo unico rimpianto: non essere nato abbastanza presto da vedere la nascita dei primi videogiochi. Coltiva segretamente la passione per la scrittura, che sfoga sulle pagine di I Love Videogames proponendo folli idee (aka: rompendo le scatole) agli altri redattori. Gestisce anche il podcast Gameromancer e la sezione Speciali.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su