News
di
il 23 novembre 2016, 17:13
in Comunicati Stampa, News

InnoGames annuncia, tramite comunicato stampa, l’introduzione dell’edificio “Taverna degli Amici” nel cross-platform strategico Forge of Empires.

 

Forge of Empires introduce la Taverna degli Amici

 

Amburgo, 23 novembre – InnoGames introduce oggi un nuovo edificio all’interno del popolare gioco cross-platform strategico Forge of Empires. La nuova Taverna degli Amici (Friends Tavern) consente ai giocatori di farsi visita e supportarsi a vicenda. Più amici si ritrovano nell’edificio nello stesso momento, più Argento della Taverna viene raccolto dal padrone di casa. La nuova valuta sociale può essere utilizzata all’interno dello shop della Taverna per svariati ed esclusivi acquisti. Un nuovo video mostra una panoramica dei Game Designer Thi e Kai.

I giocatori possono sbloccare la Taverna degli Amici nell’Età del Bronzo. Una volta che l’edificio è sbloccato viene aggiunto automaticamente al di fuori della griglia della città e non può essere spostato o venduto. A seconda del periodo in cui il giocatore si trova in quel preciso istante, la Taverna cambierà il proprio aspetto. All’interno della Taverna i giocatori trovano una tabella con  un certo numero di sedie, dove gli ospiti possono sedersi e spendere Argento della Taverna. Partendo da 4 posti a sedere, il tavolo può raggiungere fino a 16 posti disponibili. Più amici si ritrovano nella Taverna nello stesso momento, più Argento della Taverna viene guadagnato dal padrone di casa. Una volta che il giocatore ha raccolto tutto l’argento, i vari ospiti lasceranno la taverna e nuovi amici potranno fare visita. Prossimamente i giocatori potranno personalizzare la propria Taverna con oggetti di decorazione secondo lo stile personale preferito.

 

Forge of Empires è un gioco di strategia multipiattaforma (disponibile su browser, iOS e Android) dove i giocatori, che hanno il compito di condurre la propria città alla prosperità, hanno la possibilità di farlo attraverso nuove tecnologie, costruendo imponenti edifici storici e allargando la loro sfera di influenza attraverso campagne militari e abili trattative.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su