News
di
il 22 marzo 2016, 08:38
in News

Overwatch è un gioco particolare che unisce le meccaniche degli sparatutto a squadre e la caratterizzazione dei personaggi caratteristica dei MOBA. Entrambi questi generi sono solitamente accompagnati da molti video che raccontano parti di storia o approfondiscono aspetti dei personaggi e che sono visibili quasi sempre al di fuori del gioco, come per esempio canali Youtube.

 

 

Blizzard Entertainment, famosa per i suoi spettacolari video in computer grafica che accompagnano l’uscita dei suoi giochi, non volendo essere da meno ha deciso di creare una piccola serie di cortometraggi in cui vengono spiegate le trame legate direttamente ai personaggi del gioco per farli conoscere ai giocatori non solo in base alle meccaniche di gioco, ma anche come esseri “viventi”.

 

 

Il primo cortometraggio ‘Recall‘ è incentrato su Winston, un gorilla geneticamente modificato, nonché brillante scienziato, che vorrebbe il ritorno dei giorni eroici del suo gruppo. Nell’episodio vedremo Winston ripensare al suo passato mentre indeciso se richiamare a raccolta gli Overwatch ormai reputati criminali latitanti. Durante la sua riflessione il gruppo Talon attacca il suo laboratorio situato in una vecchia base abbandonata a Gibilterra.

 

 

 

 

Questo è il primo episodio della serie di cortometraggi di Overwatch che vedremo da qui fino alla pubblicazione del gioco a Maggio. Continuate a seguirci per vedere gli altri episodi.


due parole sull'autore
La sua carriera videoludica iniziò al terzo anno di vita passando le serate con il padre ed un Commodore 64, successivamente solista con Playstation e GameBoy Color. A causa del suo amore spassionato per i Pokémon fin da bambino nato grazie all'anime oggi può essere definito Nintendaro avendo ogni console casalinga e portatile della casa di Kyoto. RPG in primis e successivamente strategici, picchiaduro, rhythm e negli ultimi anni MOBA lo hanno plasmato. In realtà, e senza troppi segreti, è un nerd a tempo pieno non fermandosi solo ai videogiochi, ma interessato anche a fumetti, anime, cosplay ed uccidere giocatori a D&D.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su