Gameromancer 27: il videogioco come viaggio atrale/sega mentale

A poche settimane dal lancio di Mario Party: Star Rush, Nintendo ha pubblicato una nuova serie di informazioni.

 

Oltre a diversi screenshot, sono stati rivelati ulteriori dettagli sulla modalità Toad Scramble. Muovendosi nei panni di Toad in una mappa aperta, avremo la possibilità di reclutare Mario & company per sfruttare le loro abilità contro i boss e nel recupero delle stelle. Questo permette un gioco più rapido e partite più strategiche dei predecessori. Toad Scramble sarà compatibile con diversi amiibo, ognuno dei quali garantirà l’uso del personaggio corrispondente come supporto fin dall’inizio. Amiibo contenenti dati importati da Mario Party 10 garantiranno inoltre dei dadi speciali.

 

Tra le nuove modalità è presente la Monetatlhon (Coinathlon in originale), che metterà alla prova le abilità dei giocatori. Rimuovendo l’elemento casuale dei dadi, i giocatori saranno chiamati a disputare diversi minigiochi in sequenza. L’obiettivo, nel mentre, sarà di competere in un tracciato raccogliendo monete e mirando a finire la gara al primo posto.

 

Il terzo annuncio riguarda Ballon Bash, una modalità poco discussa sinora, della quale Nintendo ha fornito una descrizione dettagliata. Si tratta sostanzialmente di una variante del gioco base in cui avremo a disposizione mosse limitate, e dovremo pianificare il nostro percorso in maniera strategica, cercando nel contempo di far scoppiare i palloncini che indicano le mosse rimaste agli avversari.

 

Con oltre 50 minigiochi e sette modalità di gioco, Mario Party: Star Rush consentirà ai giocatori anche di sfruttare le funzionalità download play tramite il software Party Guest disponibile su eShop.

 

Mario Party: Star Rush sarà disponibile in Europa dal prossimo 7 Ottobre.

 


Fonte