Don't Be So Serious - Speciale Death Stranding (Spoiler!)

Tramite un comunicato stampa, Lucca Comics & Games ha rilasciato alcuni dati emersi da uno studio commissionato dal Festival stesso. Lo studio era interessato a misurare l’impatto socio-economico di Lucca Comics & Games attraverso un campione di partecipanti; l’edizione 2015 (su cui è stato condotto lo studio), in particolare, ha visto 7 mila interviste tra il pubblico che ha acquistato il biglietto, permettendo di dipingere un quadro piuttosto preciso dell’impatto che sembra avere l’evento.

 

Di seguito una sintesi dei dati raccolti:

27,5 milioni di euro i soldi spesi dal pubblico

40% donne e 60% uomini 

43% ha già una laurea

66,48% ama leggere 

52% partecipa ad eventi culturali 

51,2% di paganti che pernotta a Lucca e nei dintorni,

una media di 3 notti

quasi il 10% va a dormire in strutture in provincia di Pistoia
Il 18% circa a Pisa e il 10% circa tra Prato e Firenze

45% visita altri monumenti e musei

 27% fa shopping al di fuori dei padiglioni,

15% visita anche altre città della Toscana

Lucca Comics & Games rilascia alcuni dati di uno studio commissionato dal Festival per misurare l’impatto socio-economico dell’evento su partecipanti da tutta Italia. Restate sintonizzati per saperne di più!


Fonte