DLC #2: Pokémon Sputo&Spada

Solo poche ore fa vi avevamo annunciato di una possibile luce alla fine del tunnel per il travagliato sviluppo di Silent Hills: abbandonato dai suoi creatori, il titolo sembrava essere destinato alla salvezza grazie ad un accordo in extremis con Microsoft, le cui trattative si rumoreggiava fossero ormai quasi del tutto complete (già si parlava di cifre miliardarie).

Fulmine a ciel sereno, però, è arrivata la smentita categorica da parte del boss di Xbox, Phil Spencer, che, tramite Twitter, ha affermato l’estraneità della propria compagnia all’accordo.

Non solo quindi niente Silent Hills in esclusiva su Xbox, ma dopo l’abbandono di Konami, il titolo sembra destinato all’oblio definitivo.

Ovviamente, data la vicinanza all’E3, almeno per quest’estate buona parte dei giochi sembrano ormai essere fatti, ma la fiera di Los Angeles potrebbe comunque rivelare sorprese insperate dell’ultimo minuto anche per il “figlio” ripudiato da Konami.


Fonte