Gameromancer 27: il videogioco come viaggio atrale/sega mentale

Nel corso della  Game Developers Conference (GDC) tenutasi a San Francisco, Valve ha annunciato alcuni nuovi prodotti e il suo nuovo motore grafico Source 2:

 

 

Qui di seguito riproponiamo una traduzione del comunicato stampa che è stato diffuso in rete.

 

“Continuiamo ad assistere ad una forte crescita per quanto riguarda i videogiochi su PC, steam è cresciuto del 50% negli ultimi 12 mesi” ha dichiarato Gabe Newell, presidente di Valve. “Speriamo che questi annunci ci consentano di costruire su questo risultato”.

 

Steam Machines, i PC con Windows, Mac e Linux saranno in grado di trarre vantaggio da un nuovo prodotto annunciato nel corso della GDC chiamato Steam Link. Progettato per estendere l’esperienza di Steam in ogni stanza della casa, Steam Link permette di trasmettere contenuti di Steam da ogni PC o Steam Machine sulla stessa rete domestica supportando 1080p a 60Hz con scarsa latenza. Steam Link sarà rilasciato a novembre a 49.99$ e sarà disponibile con uno Steam Controller per altri 49.99$ negli Stati Uniti (il prezzo per gli altri paesi sarà reso noto in prossimità del lancio).

 

Le Steam Machines prodotte da Alienware e Falcon Northwest stanno per essere mostrate, assieme ad altre provenienti da un’altra dozzina di partner sono previste in uscita questo novembre. Le Steam Machines verranno vendute allo stesso prezzo di lancio delle console da gioco, ed avranno prestazioni superiori. I consumatori interessati nella migliore esperienza di gioco possibile potranno scegliere quali componenti faranno al caso loro. Epic darà una dimostrazione del prossimo Unreal Tournament su un monitor 4K tramite una Steam Machine sviluppata da Falcon Northwest. “Amiamo questa piattaforma” ha dichiarato Tim Sweeney, fondatore di Epic Games. “Sia che tu stia giocando scene incredibilmente dettagliate ad una risoluzione 4K, sia che si tratti di un’intensa esperienza sparatutto a 1080p e 120FPS, porta il meglio del gaming e della grafica alla televisione con una piattaforma aperta e fedele ai principi del gioco su PC di Valve.”

 

Valve mostrerà il suo dispositivo per la realtà virtuale (VR). La versione per sviluppatori sarà disponibile quest’estate e HTC comincerà a distribuire la versione per i consumatori di Vive entro la fine dell’anno.

 

Due nuove tecnologie sono parte integrante del rilascio dei dispositivi VR: un sistema di tracciamento ambientale proporizionato alla stanza, nome in codice Lighthouse, e un sistema di input per la realtà virtuale. “Per avere una migliore esperienza VR sono necessarie un’elevata risoluzione e un’elevata velocità di tracciamento”, ha dichiarato Alan Yates di Valve. “Lighthouse ci permetterà di farlo per un certo numero di bersagli, ad un costo contenuto dei materiali che ci permetterà di incorporarlo in TV, monitor, cuffie, dispositivi di input o mobili”. Valve intende distribuire Lighthouse gratuitamente ad un qualunque costruttore hardware interessato nella tecnologia.

 

“Ora che abbiamo Lighthouse, abbiamo un pezzo importante del puzzle per la realizzazione di dispositivi di input per la realtà virtuale”, stando a quanto detto da Joe Ludwig di Valve. “Il lavoro sullo Steam Controller ci ha dato la base sulla quale costruire, ora abbiamo il tocco e il movimento come parti integranti dell’esperienza di gioco su PC”.

 

“Abbiamo lavorato sulla realtà virtuale per anni, ed è stato solo quando abbiamo provato i controller SteamVR e provato la magia del tracciamento assoluto che stiamo stati in grado di creare il gioco VR che abbiamo sempre voluto creare.”, dichiara Alex Schwartz di Owlchemylabs.

 

Tra le Demo di realtà virtuale che sono state mostrate alla GDC sono presenti lavori di Bossa Studios, Cloudhead Games, Dovetail Games, Fireproof Studios, Google, Owlchemylabs, Skillman & Hackett, Steel Wool Games, Vertigo Games, e Wevr.

 

Valva ha anche annunciato il motore grafico Source 2, il successore dello stesso Source usato nei titoli Valve a partire dal lancio di Counter-Strike: Source ed Half-Life 2. “Il valore di una piattaforma come il PC è legato al come incrementa la produttività di coloro che utilizzano la piattaforma. Con Source 2, il nostro obbiettivo è quello di incrementare la produttività degli sviluppatori. Tenendo conto di quanto importante sta diventando il contenuto generato [dalla community], Source 2 è progettato non solo per gli sviluppatori professionisti, ma permette ai giocatori stessi di partecipare nella creazione e sviluppo dei loro giochi preferiti”, è quanto sostiene Jay Stelly di Valve. “Renderemo Source 2 disponibile gratuitamente per gli sviluppatori di contenuti. Questo combinato con un recente annuncio di Epic ed Unity ci aiuterà a continuare il dominio dei PC come principale piattaforma per la creazione di contenuti”.

 

Inoltre, nel supportare il gioco su PC, Valve ha annunciato che sarà rilasciata una versione compatibile con Vulkan del Source 2. Vulkan è una API grafica 3D multi piattaforma e multi proprietaria che permette agli sviluppatori di ottenere il massimo dall’hardware grafico più recente, e assicura ai produttori di hardware la presenza di un metodo consistente che non richiede risorse eccessive per sfruttare i prodotti. Vulkan, precedentemente noto come Next Generation Open GL, è amministrato da Khronos Group, assieme ad altri standard come Open CL, Open GL e WebGL.

 

La GDC 2015 segnerà il 13° anniversario del primo annuncio pubblico di Steam, da allora è divenuta la piattaforma leader per PC, Mac e Linux per giochi e software. Nell’ultimo anno, Steam ha aggiunto molti nuovi servizi e funzionalità, tra cui lo Streaming Casalingo, il Broadcasting, Music, e i negozi creati dagli utenti crescendo ad oltre 125 milioni di account attivi in tutto il mondo.

 

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare www.steampowered.com/universe

 

Alla luce di quanto annunciato sembrerebbe che gli ultimi mesi del 2015 abbiano in serbo piacevoli sorprese per panorama videoludico su PC, sicuramente una delle parole d’ordine resta “realtà virtuale”.

 

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti in merito a Steam e agli altri prodotti e collaborazioni di Valve.

 


Fonte