News
di Barbara Canton
il 31 gennaio 2015, 11:39
in News

Ready at Dawn ha rilasciato altre informazioni ed enigmi nel sito di realtà alternativa per The Order: 1886. Le cose stanno diventando sempre più interessanti.

 

Dopo il coinvolgimento di Nikola Tesla e Thomas Edison in The Order: 1886, di cui abbiamo accennato in precedenza, un terzo scienziato storico ha fatto la sua apparizione: Charles Darwin.

 

Piegata dentro la pagina del diario, una scoperta grandiosa: una lettera da Charles Darwin, Mister Evoluzione in persona…. per aggiungere confusione c’è un codice nella seconda pagina – si tratta dello stesso utilizzato dal bisnonno di Ian nel suo diario. L’ha scritto Darwin o è stato aggiunto dopo?

 

The Order: 1886 - Lettera Darwin

 

 

Grazie ad un utente, possiamo rivelare il contenuto della lettera:

 

Gentile Signor Hastings,

 

Le scrivo questa lettera in un momento di trionfo per informarLa di una scoperta durante la mia spedizione, abbiamo rinvenuto degli esemplari intra-specie in un insediamento situato in Nuova Guinea.

 

Spero di poter condividere al più  presto tutti i particolari a proposito di questi ritrovamenti, perché aggiungeranno molto a ciò che attualmente [illeggibile] sappiamo su di loro.

 

Di nuovo, devo ringraziarLa per la generosità dimostrata nel permettermi di utilizzare le strutture della United India Company durante il mio viaggio, hanno provato molto [illeggibile].

 

Cordialmente Suo,

 

Charles Darwin

 

 

Per inciso, questo sembra anche suggerire la United India Company come alleato dell’Ordine.

 

La lettera include anche un codice, che potete vedere nell’immagine qui sotto. Ricordiamo di saltare questo paragrafo se si intende risolvere l’enigma autonomamente.

 

The Order 1886 - Altro Codice

 

Un altro utente ha fornito la soluzione:

 

Fa attenzione a ciò in cui riponi la tua fiducia. Gli intra-specie non sono gli unici ad avere due facce.

 

Oltretutto, ci viene fornito un altro messaggio in codice da “Ian”:

 

VH t J5 h aW e 5n t IH r Rv u IG t 1h h a2 i Ug s c2 d9t i ZS f Bz f ZW i 5z c ZS u Bv l Zi t B0 t aG o lz f LC i B0 n by d Bn s ZX o Qg m YX e Qg t bG i Vh m c3 e Qg s YS w B0 h b3 a Ag t bG m V2 a ZW t wg t dW e 5k r ZX s Jz i dG s Fu n ZG o lu t Zy t Bv h Zi e B3 o aG b F0 v IF i Ro o ZS u BP s cm i Rl s ci n B3 o YX t Mg o YW n xs t IG h Fi e b3 s V0 u LC r B3 f aG a F0 c IH e Ro t ZW r ly u IG e dv m YW e wg a d2 n Fz i Li n BJ i dC n Bz g ZW c Vt a cy n Bj s bG o Vh m ci e B0 t aG i F0 m IH e Ro s ZX b kg e d2 f Vy o ZS u Bm n aW d do n dG o lu t Zy w Bh i Z2 t Fp h bn i N0 n IH b Nv u bW t Ug w b3 i Ro t ZX h Ig o Z3 u Jv t dX n Ag o b3 t Ig i Z3 n Jv t dX h Bz e Li s 4u e IG e J1 d dC b B3 u aG t 8/ t IE h Fu e ZC c B3 h aG a 9z f ZS f Bz c aW l Rl a IH r dh i cy t Bt y eS b Bn e cm c Vh o dC m 1n e cm s Fu c ZG o Zh n dG f hl u ci s Bv i bj o 8g n V2 r Fz i IH d Ro d aX l Mg e bG s lt h aX i Rl d ZC e B0 m by e BF a bm n ds i YW n 5k g IG a 9y n IG y Eg o Z2 n xv e Ym w Fs h IG o Nv w bm i Zs l aW l N0 e Py a BT r by n Bm m ZX y cg c YW o 5z n d2 f Vy i cy d wg e c2 n 8g c bW e Fu m eS u Bx s dW t Vz d dG i lv s bn c Mu e IE r kg n a2 t 5v h dy e B3 y ZS m Bh u cm s Ug t Y2 h xv a c2 v Ug e dG a 8g m c2 i 9t n ZX d Ro f aW o 5n r IG d h1 e Z2 c Uu e IF p RI t SV i JE o IF n NF a R0 t 1F a Tl h Q6 i IF s lB t Tk o tF r RS i BP c U0 a NB l Ui l BV e Tk v lG e T1 l JN a IE n tJ d TE a 8g l Tk w 9W a RU y 1C s RV t Ig r T1 y ND t QV o Ig u V0 n hJ c U0 o tF v WS e BO r T1 t ZF h TU e JF t Ui r BF u Q0 t hP h

 

Lo stesso utente ha condiviso la soluzione:

 

La verità è a volte difficile da scoprire. Ciò che importa non è l’ovvio e nemmeno ciò che sta in superficie. Il vero significato può essere a volte trovato non all’interno ma all’esterno, non nel seme ma nella pula. La chiarezza diventa confusione, gli enigmi nascondono un significato. Chiunque si guadagni la mia fiducia deve saper distinguere, deve avere una mente portata al sotterfugio in ambito storico e cercare sempre di scoprire la verità.

 

Sembra proprio che la storia di The Order: 1886 sarà ricca di mistero ed inganni. Il gioco, comunque, è stato presentato al Taipei Game Show dal direttore artistico Ru Weerasuriya, richiamando una folla enorme ed entusiasta di giocatori taiwanesi.

 

Il direttore marketing di PlayStation Asia, Naito Arata, ed il direttore della produzione esterna di Sony Japan Studio, Masami Yamamoto, hanno pubblicato su Twitter qualche scena dalla presentazione di The Order: 1886.

 

 

 

 

Fan entusiasti affollano l’evento di The Order: 1886!

 

 

I fan e i media ascoltano Ru che descrive la storia del gioco. Posso sentire il rispetto per il creatore.

Il sito Bahamut’s Crazy Arcade ha pubblicato un interessante screenshot mostrato all’evento, il quale ci permette di dare un’occhiata ad una nuova area aperta mai vista prima della Londra di The Order: 1886, presumibilmente il distretto di Mayfair.

 

The Order: 1886 - Mayfair

 

Ricordiamo che The Order: 1886 su Playstation 4 il 20 febbraio 2015.



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su