News
di Barbara Canton
il 12 aprile 2018, 20:44
in Comunicati Stampa, News

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios annunciano, tramite comunicato stampa, l’aggiunta di Superman Classico ai personaggi di Injustice 2 per dispositivi mobili.

 

Injustice™ 2 per dispositivi mobili celebra l’80° anniversario di Superman con la sua versione classica

 

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios celebrano l’80° anniversario di Superman aggiungendo Superman Classico alla selezione di personaggi di Injustice™ 2 per dispositivi mobili. Il nuovo personaggio è ispirato alla prima comparsa di Superman nell’Action Comics n. 1, con tanto di mutandoni rossi e tutto il resto! Superman Classico rende omaggio alla prima comparsa, risalente a 80 anni fa, dell’icona culturale con abilità di combattimento uniche che riducono la difesa dell’avversario e al contempo provocano danni all’intera squadra.

 

La celebrazione dell’anniversario continua con uno speciale evento di gioco in cui Superman Classico approderà nell’Arena, la nota modalità di gioco, per un periodo di tempo limitato. Superman Classico non farà invasione in tutti i combattimenti, ma quando accadrà, i giocatori potranno cercare di sconfiggerlo per ottenere Schegge Eroe.

 

Per scaricare il materiale per la celebrazione dell’80° anniversario di Superman Classico in Injustice™ 2 per dispositivi mobili, fai clic qui:

 

 

Injustice™ 2 per dispositivi mobili è sviluppato dal pluripremiato team di NetherRealm Studios e oppone leggendari supereroi e supercriminali DC in esaltanti combattimenti 3 contro 3. Injustice™ 2 per dispositivi mobili è disponibile gratuitamente nell’App Store per iPad e iPhone e in Google Play per dispositivi Android. I fan possono seguire Injustice™ 2 per dispositivi mobili su Twitter e Facebook.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su