News
di Giuseppe Vecchio
il 6 aprile 2018, 21:22
in Comunicati Stampa, News

THQ Nordic annuncia tramite comunicato stampa che Legend of Kay Annyversary uscirà su Nintendo Switch il prossimo 29 Maggio. 

 

Legend of Kay arriva su Nintendo Switch™ a Maggio

 

Milano, 6 Aprile, 2018 – Il 20 Maggio è una data speciale in quanto segna l’arrivo dello strambo Action-RPG Legend of Kay su Nintendo Switch.

 

Sin dalla sua uscita iniziale su PS2™, Legend of Kay è stato accolto positivamente sia dalla critica che dal pubblico ed è stato successivamente portato anche su Nintendo DS™. 10 anni dopo, il gioco è stato rimasterizzato e lanciato su PC/Mac/Linux, PS3™, Xbox 360, PS4™ e Wii U™ con il nome Legend of Kay Anniversary.

 

Lo stile e il genere senza tempo di Legend of Kay non hanno perso il loro fascino – così THQ Nordic ha continuato nell’impresa di rendere il gioco disponibile ai giocatori di tutte le piattaforme – lanciando il titolo per l’ultima console firmata Nintendo, Nintendo Switch, il 29 Maggio.

A proposito di Legend of Kay Anniversary

 

Legend of Kay Anniversary è una versione completamente rimasterizzata del gioco originale con texture in alta risoluzione, nuovi e più dettagliati modelli dei personaggi, tecniche di rendering moderne e un suono cristallino, che donano a questo grande classico una nuova luce.

Pieno di affettuose allusioni e citazioni di cultura pop a vecchi film di arti marziali, Legend of Kay Anniversary è sia un gioco divertente che un’avventura ricca d’azione per grandi e piccini.

 

Caratteristiche del gioco

  • 25 differenti livelli con più di 15 tipologie di nemici ed epiche battaglie con boss.
  • 3 diverse armi primarie (spada/martello/artigli) con variegati stili di combattimento.
  • Vari mini-game come la gara di cinghiali, il drago volante e la corsa sul lupo.
  • Punteggi online: confronta il tuo punteggio con i tuoi amici e competi contro i migliori del mondo.


due parole sull'autore
Grande appassionato di JRPG, ma non dice di no se si tratta di altri generi. Ha iniziato a giocare all'età di 5 anni con la sua prima console portatile, il GameBoy e poi passato al mondo PlayStation, ma il primo amore non si scorda mai e dura tutt'oggi. Stufo di aspettare in eterno localizzazioni di giochi che non si vedranno mai in occidente ha intrapreso la via dell'import, causa di grandi sofferenze al suo portafogli
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su