News
di Andrea Lingua
il 13 febbraio 2018, 14:02
in News

Hideki Kamiya, direttore di Bayonetta 3, ha impartito un’importante lezione su Twitter, parlando della storia dell’IP Bayonetta e di come il terzo capitolo sia stato annunciato come un’esclusiva per Nintendo Switch.

 

Il primo capitolo della trilogia è stato lanciato nell’ottobre del 2009 per PlayStation 3 e Xbox 360.

 

Scopriamo poi che  Bayonetta 2 era nato come un progetto multipiattaforma, per essere poi cancellato, salvato dai finanziamenti di Nintendo e pubblicato a settembre 2014.

 

L’annuncio di Bayonetta 3 è tardato ad arrivare (ed è avvenuto durante The Game Awards di dicembre), ma il progetto questa volta è stato iniziato direttamente con il supporto di Nintendo, essendo un’esclusiva Switch.

 

Ecco i Tweet che riportano la storia del gioco:

 

 

Prima di poter metter le mani su questo nuovo titolo, a partire dal 16 febbraio 2018 gli utenti Switch avranno la possibilità di giocare su questa console anche i primi due capitoli della saga.

 

 

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su Bayonetta 3 e sul suo rilascio!


due parole sull'autore
Insaziabile amante dell'universo nerd fin dai tempi remoti in cui poneva le radici delle sue passioni costruendo elmi con le confezioni dei pandori per immedesimarsi negli eroi dei suoi giochi di ruolo preferiti dell'Amiga; cresce insieme alla sua esperienza videoludica che si dirama in vari generi, spinta dalla sua brama di conoscenza e dalla sua insaziabile curiosità; non sa dove lo potrà condurre il destino, ma sa che in qualsiasi situazione potrà contare su questa passione, inamovibile e viva come l'albero del mondo Yggdrasil, perno della mitologia norrena che da tempo lo affascina.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su