News
di Riccardo Baratto
il 8 gennaio 2018, 16:34
in News

Kadokawa Games ormai sta diventano uno nome altisonante nel mercato del mercato videoludico giapponese e il suo presidente Yoshimi Yasuda ha spiegato su Twitter i loro progetti per il 2018.

 

Iniziamo con le nuove informazioni riguardanti Root Letter (√Letter) con il vicino annuncio di un nuovo titolo della serie.

Ha inoltre voluto sottolineare che sia il regista che lo scrittore sono due veterani del settore.

 

In secondo luogo il nuovo gioco per console della serie di robottoni guidate da bellissime signorine Starly Girls è in arivo quest’anno, insieme a nuovi progetti per questa IP.

 

Infine buone notizie anche per gli amanti per il genere JRPG. Infatti ci sono novità importanti in arrivo per God Wars: Future Past. Nuovi elementi e un nuova parte della storia saranno aggiunte al titolo oltre all’ormai imminente DLC Labyrinth of Yomi.

Se siete interessati a quest’ultimo titolo vi invitiamo a leggere l’articolo da noi pubblicato

 

news
Primi dettagli per il DLC di God Wars: Future Past
Kadokawa Games ha rilasciato le prime informazioni riguardo il nuovo DLC "Labyrint of Yomi" per God Wars: Future Past.   Il contenuto scaricabile questo inverno in Giappone, aggiungerà al gioco base un dungeon "extra large" provvisto di va...

 

 

Vi invitiamo a restare con noi se siete interessati agli altri titolo della Kadokawa Games.

 



due parole sull'autore
Gli esemplari della specie videludica Riccardarius Baractarus hanno visto gli inizi della loro vita attraverso una Nintendo 64 regalatagli a natale durante la loro tenera età. La loro vita è rimasta inalterata fino che hanno scopeto i lavori dell'unico esemplare di hironobarum sakaguchicus che ha portato alla migrazione verso sony, anche se non disdegnano le altre piattaforme . in letargo passano il tempo tra Anime, serie Tv e Videogiochi uscendo per coltivare l'hobby del board game e giochi di carte collezionabili...non disdegnando però la bella vita mondana Veneta.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su