News
di Lorenzo Gaetani
il 8 dicembre 2017, 15:45
in News

Durante i Game Awards 2017 Andrew House torna a parlare del suo ritiro da CEO di Playstation. Dopo una carrellata di spezzoni che comprimono la sua carriera House parla di questi vent’anni passati nella compagnia in un toccante momento.

 

House ha parlato del periodo passato in Playstion come di un fantastico viaggio. In particolare si tratta di uno dei momenti che rimarrà più significativi nella storia di questo medium. Infatti House, come molti di noi, ha visto il graduale passaggio del fenomeo dalla nicchia al mercato mondiale. Ha parlato anche delle fantastiche persone con cui ha avuto il piacere di lavorare, tutti compagni appassionati e leali nel creare la migliore esperienza per i giocatori.

 

Inoltre House si è detto onorato e estremamente felice di aver aiutato numerosi sviluppatori a creare i propri titoli. In questo modo li ha aiutati non solo nello sviluppo ma a trasformare poco a poco l’industria videoludica. Ovviamente un ulteriore ringraziamento è stato riservato a tutti quelli che hanno scelto Playstation come piattaforma di gioco. Sono loro alla fine che hanno decrato il successo dell’azienda e che l’hanno sempre spinta a migliorarsi.

 

House resterà in nell’azienda per garantire al proprio successore una transizione senza intoppi. In seguito non sappiamo quale ruolo ricoprirà all’interno dell’azienda. Anche se non tutti magari lo hanno apprezzato non c’è dubbio che il suo addio sia stato uno dei momenti più commuoventi dell’evento. Si tratta di uno dei volti che tutti abbiamo visto e ascoltato durante diversi E3 e una delle personalità più importanti del mondo videoludico in questi ultimi vent’anni.

 

Qui sotto il video integrale per chi fosse interessato.

 



due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su