News
di
il 25 ottobre 2017, 11:04
in News

MachineGames ama gli easter eggs e lo ha confermato inserendo in Wolfenstein II: The New Colossus (come anche era successo nel primo capitolo) una versione giocabile di Wolfenstein 3D, padre degli sparatutto in prima persona. Il cabinato di accesso si può trovare all’interno del Club Kreisau.

 

Qua però ha subito alcune variazioni rispetto all’originale degli anni novanta, come ad esempio il fatto che si chiami “Wolfstone 3D” e che ci faccia affrontare i terroristi Kreisau invece dei classici nazisti.

 

Wolfstone 3d è strutturato in sei livelli ed è provvisto di un sistema di salvataggio.

 

 

 

Continuate a seguirci per altri segreti e altre curiosità su Wolfenstein II: The New Colossus, già disponibile per PC, PS4, Xbox One e Switch.


due parole sull'autore
Insaziabile amante dell'universo nerd fin dai tempi remoti in cui poneva le radici delle sue passioni costruendo elmi con le confezioni dei pandori per immedesimarsi negli eroi dei suoi giochi di ruolo preferiti dell'Amiga; cresce insieme alla sua esperienza videoludica che si dirama in vari generi, spinta dalla sua brama di conoscenza e dalla sua insaziabile curiosità; non sa dove lo potrà condurre il destino, ma sa che in qualsiasi situazione potrà contare su questa passione, inamovibile e viva come l'albero del mondo Yggdrasil, perno della mitologia norrena che da tempo lo affascina.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su