News
di
il 12 ottobre 2017, 18:39
in Comunicati Stampa, News

Nintendo e The Pokémon Company hanno rivelato, tramite comunicato stampa, nuovi dettagli su Pokémon Ultrasole e Ultraluna, in uscita il prossimo 17 Novembre su Nintendo 3DS. Il trailer si concentra su Necrozma, sulle nuove mosse Z e su altre funzioni dei due giochi. Maggiori dettagli nel comunicato riportato di seguito.

 

 

SVELATI NUOVI DETTAGLI SU POKÉMON ULTRASOLE E POKÉMON ULTRALUNA!

 

Londra, 12 ottobre 2017. The Pokémon Company International e Nintendo hanno rivelato oggi nuove informazioni sull’enigmatico Pokémon Necrozma, su nuove mosse Z e su altre funzioni dei giochi di prossima uscita Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna.

 

 

Soggiogando i Pokémon leggendari Solgaleo e Lunala rispettivamente in Pokémon Ultrasole e in Pokémon Ultraluna, Necrozma assume due nuove forme: Criniera del Vespro e Ali dell’Aurora.

 

Necrozma Criniera del Vespro

Tipo: Psico/Acciaio

Necrozma Criniera del Vespro è la forma di Necrozma quando controlla il corpo e la mente del Pokémon leggendario Solgaleo, assorbendone l’energia luminosa. È in grado di lacerare gli avversari con gli artigli potenziati di cui sono dotate le sue zampe, e può scattare in avanti usando come mezzo di propulsione la luce nera emessa da entrambi i lati del torace.

 

Necrozma Ali dell’Aurora

Tipo: Psico/Spettro

Necrozma Ali dell’Aurora è la forma che Necrozma assume quando controlla il corpo e la mente del Pokémon leggendario Lunala, assorbendone l’energia luminosa. Si serve della luce nera che emette dalla schiena come propulsione e proietta dalle parti nere delle ali un’energia che emana un bagliore oscuro.

 

Geyser Fotonico è una nuova mossa speciale di tipo Psico che attacca il bersaglio avvolgendolo in una colonna di luce e infligge danni in base all’Attacco o all’Attacco Speciale, basandosi sul più alto tra i due. Solo Necrozma può imparare questa mossa quando assume la forma Criniera del Vespro o Ali dell’Aurora. Dal canto loro, Solgaleo e Lunala potranno usare due nuove mosse Z esclusive: Supercollisione Solare e Deflagrazione Lunare.

 

Supercollisione Solare è una nuova mossa Z di tipo Acciaio che infligge danni al bersaglio ignorandone l’abilità. Per usarla, Solgaleo deve conoscere Astrocarica e avere con sé il Cristallo Z esclusivo Solgaleium Z. Deflagrazione Lunare è una nuova mossa Z di tipo Spettro che, come Supercollisione Solare, infligge danni al bersaglio ignorandone l’abilità. Per usarla, Lunala deve conoscere Raggio d’Ombra e avere con sé il Cristallo Z esclusivo Lunalium Z. Anche Necrozma può sfruttare la potenza di Supercollisione Solare e Deflagrazione Lunare se conosce Astrocarica o Raggio d’Ombra e ha con sé il Cristallo Z corrispondente!

 

In Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna torna il Pokédex Rotom, ma in versione potenziata! Durante le tue avventure potrai interagire con Rotom per rafforzare la vostra amicizia. Quando avrete familiarizzato, Rotom si darà ancora più da fare per aiutarti, ad esempio attraverso il Roto’n’roll, una funzione che ti permetterà di ottenere degli speciali poteri una volta che il vostro legame sarà diventato abbastanza profondo. Ce ne sono per tutte le occasioni: alcuni aumentano i Punti Esperienza che ricevi al termine della lotta, mentre altri facilitano la cattura dei Pokémon o hanno effetti di vario tipo. Quando la vostra intesa sarà perfetta, Rotom potrà usare un potere speciale che ti permette di sferrare una seconda mossa Z durante la lotta, anche se normalmente potresti usarne solo una!

 

Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna usciranno il 17 novembre 2017 per console della famiglia Nintendo 3DS. Per saperne di più sull’annuncio di oggi, visita il sito ufficiale Pokemon.it/UltraSoleLuna

 



due parole sull'autore
Nato già con il joypad in mano, possessore di SNES prima ancora che del biberon ma cresciuto con la Playstation nel cuore. Grosso amante dei JRPG e dei titoli sportivi. Recentemente ha acquistato anche una Xbox One così da poter dire la sua su tutto il panorama videoludico attuale.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su