News
di
il 2 ottobre 2017, 20:51
in Comunicati Stampa, News

Warner Bros. Interactive Entertainment annuncia, tramite comunicato stampa, che è disponibile un nuovo video per La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra che presenta la tribù dei Guerrafondai.

 

 

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra – Video la Tribù dei Guerrafondai

 

Warner Bros. Interactive Entertainment ha rilasciato oggi un NUOVO video di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, presentando la Tribù dei Guerrafondai, una fazione di Orchi rispettata per la sua capacità di portare la guerra a nuovi livelli. Per un Orco Guerrafondaio, ogni istante non passato in battaglia è sprecato. I più grandi comandanti tra loro sono quelli che hanno lasciato una scia di sangue a Mordor, uccidendo tutto ciò che incontravano. In L’Ombra della Guerra gli Orchi appartengono a tribù, fatto che permette ai reggenti al comando di potenti fortezze di estendere la propria influenza su tutto il mondo aperto, fornendo così un ricco ecosistema di missioni, esplorazioni e dinamicità sociale grazie a Orchi di diverse culture, portati in vita dalla versione ampliata del sistema Nemesis.Gli Orchi Guerrafondai sono maestri in guerra e in combattimento, cose che cercano e celebrano, onorando il nome di Sauron con ogni scudo frantumato e ogni battaglia vinta.

Il video ufficiale sulla Tribù dei Guerrafondai di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra può essere guardato e condiviso tramite il seguente link:

Ambientato fra gli eventi di Lo Hobbit e quelli di Il Signore degli Anelli, La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è un GDR d’azione a mondo aperto che dà seguito alla storia originale di La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor. I giocatori saranno coinvolti in un mondo più ricco, personale ed esteso, pieno di eroi e malvagi leggendari, località memorabili, nemici originali, più personalità e nuovi personaggi con storie inedite da raccontare.

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra sarà disponibile per Xbox One X, Xbox One, PC con Windows 10 (su Windows Store e Steam), PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro a partire dal 10 ottobre 2017.

 



due parole sull'autore

Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all’età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell’estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su