Speciale
di
il 11 ottobre 2017, 12:38
in Speciali

L’Italia si conferma ancora una volta pallonara e sonara: Fifa 2018, col pad in mano, si porta a casa 7 posizioni su 10 della classifica settimanale

Ogni anno, quando l’estate si spegne, noi giocatori siamo fra i pochi ad avere qualcosa di cui gioire. Mentre tutti brancolano nel buio, lontani sia dalle luminose notti stellate in riva al mare, sia dalle prime luci del Natale, noi assistiamo all’esplosione del firmamento videoludico. L’autunno 2017 si preannuncia uno spettacolo pirotecnico senza paragoni, a partire da questo mese di ottobre. Visiteremo l’America Nazista di Wolfenstein, sgattaioleremo fra le ombre dell’Egitto in Assassin’s Creed, ed esploreremo il mondo intero in compagnia di Mario. Indubbiamente la stagione sarà ricca di avventure indimenticabili, ma questa settimana la situazione è ben diversa. La classifica è stata monopolizzata da quel gioco che investe il Bel Paese a cadenza annuale, facendo tremare i portafogli dalla cima Monte Bianco alle pianure del Tavoliere.

 

Posizione Titolo Piattaforma
1 Fifa 18 PS4
2 Fifa 18 One
3 Fifa 18 Ronaldo Edition PS4
4 Fifa 18 Legacy Edition PS3
5 Fifa 18 Legacy Edition 360
6 Destiny 2 PS4
7 Fifa 18 Switch
8 Fifa 18 Ronaldo Edition One
9 Overwatch: Game Of The Year PS4
10 Call Of Duty Black Ops III: Zombie Chronciles PS4

 

Già: FIFA è tornato, con la forza di un potentissimo vento autunnale, portando via con sè milioni di banconote come se fossero foglie. L’intero podio è dominato dalla sua presenza, ma non solo: le correnti dell’uragano spazzano via ogni cosa fino alla quinta posizione, mettendo in fuga Crash, Pokkén, i bestioni dell’NBA e persino il rivale (e precedente campione) PES 2018. Nemmeno dei titani come Minecraft e Grand Theft Auto riescono a resistere al suo imperversare. Tutti loro non troveranno riparo in alcun angolino della classifica, siccome le uniche tre nicchie anti-tormenta sono gelosamente occupate da Destiny 2, Overwatch e Black Ops III Zombie Chronicles (rispettivamente al sesto, nono e decimo posto).

recensione
Fifa 18
Ognuno nella propria vita possiede dei rivali, che siano sul posto di lavoro o in amore, e la competizione aiuta a migliorare e crescere, anche nella sconfitta. Nell'ambito dei videogiochi sportivi una delle rivalità più grandi che ci si possa ricord...

Fingendoci meteorologi, cerchiamo di analizzare questa forza della natura. In prima posizione, dentro l’occhio del ciclone, c’è la versione per PlayStation 4: questo dato non è sconvolgente, vista la popolarità della piattaforma Sony. Inoltre sono moltissimi i non-giocatori che hanno acquistato la console solamente per le varie iterazioni del simulatore calcistico.

È interessante la presenza in medias res delle Legacy Editions, vale a dire le versioni per PS3 e Xbox 360: pare che per queste due veterane non sia ancora giunto il momento della pensione. Tuttavia, dall’altra parte del cerchio della vita, la neonata Nintendo Switch si è dovuta accontentare di una magra settima posizione. Può darsi che gli utenti Nintendo siano interessati ad altri giochi?  Che limitazioni dell’hardware e i tagli all’online abbiano fatto storcere il naso ai costituenti della piccola base installata? Questi potrebbero essere i motivi per cui la versione Switch è stata la meno fortunata. Vedremo se questo livello di vendite giustificherà lo sbarco annuale di FIFA sulle coste kyotesi.

 

Insomma, l’ultima settimana di settembre si commenta da sola, e mostra come la passione degli Italiani per il calcio si riflette anche sulle nostre scelte videoludiche. È una passione sicuramente positiva ma che sa anche essere travolgente: godiamoci il nostro FIFA, ma non dimentichiamo la varietà di esperienze che possiamo vivere con il pad in mano.



due parole sull'autore

“Cosa? Hai 18 anni e giochi ancora a Super Mario?” Tutti i giorni, ogni volta che scrivo per I Love Videogames, lo faccio impegnandomi per documentare sia gli appassionati, sia coloro che (forse cresciuti troppo in fretta o forse non cresciuti affatto) mi hanno rivolto questa domanda.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su