News
di
il 24 ottobre 2017, 10:55
in News

Attack on Titan 2 sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC (via Steam) sul mercato europeo e nord americano a marzo 2018. In Giappone invece non avrà una versione Xbox One ma sarà possibile giocarlo su PS Vita.

 

Oggi alle 13.00 (ora italiana) Koei Tecmo ha annunciato che terrà il primo gameplay in live del suo nuovo prodotto; potete seguire l’evento in diretta su YouTube, Niconico e Fresh.

 

Fino ad ora quello che sappiamo su Attack on Titan 2 è quanto segue:

 

 

 

  • Gli eventi narrati seguiranno l’avvincente trama della seconda stagione del celeberrimo anime, ma ad essi saranno affiancati un gameplay dinamico e coinvolgente e sfide completamente nuove.
  • Saranno disponibili più di 30 personaggi giocabili (con tanti volti nuovi della seconda stagione) di cui per ora conosciamo solo i seguenti 9: Eren Jaeger, Mikasa Ackerman, Armin Arlert, Levi, Miche Zacharias, Nanaba, Gelgar, Ymir, e Christa Lenz. Oltre a questi sarà possibile creare il proprio scout personalizzato.
  • Saranno migliorati i movimenti dei Giganti e gli attacchi, rendendo necessaria una maggiore precisione nelle manovre del giocatore; sarà inoltre introdotto il Monocular che permetterà agli scout di localizzare e analizzare meglio i Giganti da lontano; l’Omni-Directional Mobility Gear migliorerà le loro strategie di attacco.
  • Quando non saranno in missione, gli scout potranno approfondire e intensificare i rapporti con i loro compagni allenandosi insieme grazie al nuovo e migliorato sistema di gestione della vita in città; in questo modo si potranno svelare retroscena e dettagli dei personaggi altrimenti celati.

 

 

 

 

 

Nell’attesa vi lasciamo con questa galleria di immagini:

 

Attack on Titan 2 disponibile a marzo 2018: seguiteci per rimanere aggiornati su tutte le news prima del lancio!

 



due parole sull'autore
Insaziabile amante dell'universo nerd fin dai tempi remoti in cui poneva le radici delle sue passioni costruendo elmi con le confezioni dei pandori per immedesimarsi negli eroi dei suoi giochi di ruolo preferiti dell'Amiga; cresce insieme alla sua esperienza videoludica che si dirama in vari generi, spinta dalla sua brama di conoscenza e dalla sua insaziabile curiosità; non sa dove lo potrà condurre il destino, ma sa che in qualsiasi situazione potrà contare su questa passione, inamovibile e viva come l'albero del mondo Yggdrasil, perno della mitologia norrena che da tempo lo affascina.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su