News
di
il 28 ottobre 2017, 09:56
in Comunicati Stampa, News

Ubisoft annuncia, tramite comunicato stampa, che Assassin’s Creed: Origins è ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

 

INIZIA UN VIAGGIO EPICO NEL MAESTOSO MONDO DELL’ANTICO EGITTO CON ASSASSIN’S CREED® ORIGINS

 

MILANO, 27 ottobre 2017 — Ubisoft® annuncia che Assassin’s Creed® Origins è disponibile per Xbox One, PlayStation®4 Pro, PlayStation®4 e Windows PC. Il gioco sarà disponibile anche per Xbox One X dal 7 novembre.

 

La storia si svolge nell’Antico Egitto del 49 a.C., un mondo di 3.000 anni di storia e un periodo decisivo per il destino dell’Egitto, ma anche per l’intera storia dell’umanità. L’Egitto è al culmine del suo splendore, ma anche all’inizio del suo declino. Il paese è diviso e sfigurato da lotte di potere interne che sembrano condurlo verso un futuro incerto. Presto la stirpe dei Faraoni finirà, gli antichi dèi moriranno e lo stile di vita dell’Egitto cambierà per sempre. Sta per giungere un nuovo ordine del mondo. Un mondo che vedrà la nascita della Confraternita degli Assassini.

 

In Assassin’s Creed Origins, i giocatori esploreranno liberamente l’enorme scenario ricco di vita dell’Antico Egitto, passando da deserti a oasi lussureggianti, dal Mediterraneo fino alle tombe di Giza, senza alcuna interruzione. Nello scenario più vasto mai realizzato nella serie, potranno scegliere di attraversare il deserto sul dorso di un cammello, saltare su una feluca e navigare nel delta del Nilo o chiamare la propria aquila Senu per esplorare i diversi paesaggi di questo enorme mondo da una nuova prospettiva.

 

Nei panni di Bayek, un protettore dell’Egitto, i giocatori assisteranno agli eventi che porteranno alla nascita della Confraternita degli Assassini, con le sue regole, rituali e modus operandi, provando una totale libertà d’azione nel scegliere e completare le missioni, ognuna delle quali racconterà una storia unica e memorabile, che li condurrà a esplorare sempre più in profondità i rapporti e i legami tra i personaggi del gioco.

 

Attraverso questo viaggio unico, i giocatori potranno sfruttare un sistema di combattimento rinnovato con comandi ottimizzati, che consentiranno di passare istantaneamente da azioni in mischia a combattimenti dalla distanza. Ora dovranno tenere in considerazione ogni aspetto del combattimento, dalle caratteristiche, il livello e la rarità delle armi, fino alla posizione del personaggio, la classe e le capacità dei nemici.
Con questo nuovo approccio al combattimento, i progressi del personaggio saranno ancora più importanti. Sarà compito dei giocatori aumentare il proprio livello, raccogliere i bottini e scegliere le abilità per personalizzare il proprio maestro Assassino, mentre migliorerà in termini di potenza ed esperienza.

 

Chi vorrà immergersi ancora più in profondità nel vasto e misterioso scenario liberamente esplorabile dell’Antico Egitto e aumentare ulteriormente il livello del proprio personaggio, potrà farlo con il Season Pass di Assassin’s Creed Origins. Il Season Pass contiene due espansioni per la storia che saranno disponibili a gennaio e marzo 2018, oltre a un paio di pacchetti cosmetici, 500 Crediti Helix e un’arma rara ed esclusiva, la Calamity Blade. Il Season Pass è incluso nella Assassin’s Creed Origins Gold Edition oppure è acquistabile separatamente. Oltre al Season Pass, Assassin’s Creed Origins riceverà una vasta gamma di contenuti gratuiti, alcuni già disponibili e altri che arriveranno nei prossimi mesi, tra cui una modalità fotografia, gli eventi a tempo limitato la Prova degli Dèi, una modalità istruttiva chiamata Discovery Tour e una modalità Orda, che consentirà di affrontare continue ondate di nemici nell’Arena dei gladiatori. Per maggiori informazioni sul Season Pass, l’Edizione Standard e la Collector’s Edition di Assassin’s Creed Origins, visitare: http://store.ubi.com/assassin-s-creed-origins.

 

Per approfondire ulteriormente la storia di Bayek, sarà possibile esplorare il suo passato nel romanzo Assassin’s Creed Origins – Desert Oath, un prequel ambientato nel 70 a.C. prima degli eventi del gioco. La storia segue un giovane Bayek mentre lascia il proprio villaggio di Siwa alla ricerca del padre, scomparso improvvisamente e senza dare alcuna spiegazione. Pubblicato da Ubisoft, Assassin’s Creed Origins – Desert Oath sarà disponibile dal 31 ottobre.

 



due parole sull'autore
Videogiocatore "inconsapevole" fin dai tempi del C64. Appassionato di tutti quei videogiochi che hanno qualcosa di fuori dal comune, tanto da considerare Suda51 come il proprio maestro di vita. Nonostante un'attrazione fatale per i punta e clicca e gli enigmi, i suoi generi spaziano dal JRPG all'action/hack 'n slash (meglio se tamarro), passando per gli sparatutto. Evita come la peste tutti i titoli sportivi e simili. Non parlategli di trofei e achievement, potrebbe mordere.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su