News
di
il 11 settembre 2017, 22:44
in News

 

Sega ha aggiornato il sito ufficiale di Hokuto ga Gotoku, il suo prossimo gioco Fist of the North Star dallo studio di Yakuza, con descrizioni e artwork sui recentemente confermati Toki, Rei ed Airi.

 

Qui sotto i dettagli:

 

Toki (doppiato da Shunsuke Sakuya)

 

Hokuto ga Gotuko

 

Uno studente che ha studiato lo stile di arti marziali di Hokuto Shinken accanto a Kenshiro in giovane età. Ha cuore, tecnica e fisico e in tutto era un ottimo combattente, ma fu esposto durante il fallout nucleare nella battaglia finale, e soffrì di una malattia incurabile e si abbandonò sulla via della successione. Dopo di che, ha cercato di usare Hokuto Shinken come strumento di cure mediche.

 

Rei (doppiato da Toshiyuki Morikawa)

 

 

Un utente di Nanto Suichiouken, che dice di essere il più elegante in Nanto Seiken Hyakuhachi-ha. Sta cercando la sorella più giovane, Airi, che è stata rapita da un uomo con 7 cicatrici sul petto. Ha sentito certe informazioni, e ha deciso di visitare Eden.

 

Airi (doppiata da Ryoko Shiraishi)

 

 

Dopo che è stata rapita da un uomo con sette cicatrici sul petto durante le sue nozze, si è resa cieca versando del veleno nei suoi occhi in disperazione del proprio destino. Sembra proprio che sia stata piazzata in un ambiente crudele.

 

Hokuto ga Gotoku uscirà per Playstation 4 in Giappone nel 2018.

 

Visualizzate le immagini in alta risoluzione in galleria.

 

 

 

Ricordiamo che Hokuto ga Gotoku uscirà per Playstation 4. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati su eventuali novità.


due parole sull'autore
È entrato nel mondo dei videogames nell'infanzia, quando il suo buon cugino ha ben pensato di lasciargli GTA San Andreas tra le mani. Si lascia incantare anche dal più piccolo dettaglio, sia grafico che narrativo, e lotta ogni giorno per far appassionare persone al proprio settore. Convinto giocatore playstation, afferma che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte. "Mai smettere di giocare, il gioco è la linfa vitale dell'uomo".
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su