News
di
il 1 settembre 2017, 00:11
in Comunicati Stampa, News

Warner Bros. Interactive Entertainment annuncia, tramite comunicato stampa, il nuovo gioco Game of Thrones: Conquest per dispositivi mobili.

 

 
Game of Thrones: Conquest – Annuncio gioco mobile e pre-registrazione

La settima stagione di Game of Thrones si è appena conclusa e Warner Bros. Interactive Entertainment insieme a HBO Global Licensing annunciano la fase di pre-registrazione per il loro gioco mobile Game of Thrones: Conquest.

 

Sviluppato da Turbine, questo gioco MMO di strategia mette i giocatori a capo della propria potente casata con lo scopo ultimo di destreggiarsi nel pericoloso panorama politico di Westeros e reclamare il Trono di Spade. I giocatori incontreranno volti noti dello show di HBO® come Daenerys Targaryen, Tyrion Lannister e Jon Snow. Game of Thrones: Conquest  è in uscita su  App store e Google Play entro la fine dell’anno.

Da oggi i fans possono pre-registrarsi qui: https://gotconquest.com.

I giocatori che si pre-registrano a Game of Thrones: Conquest riceveranno il bundle “Prepare for War” Bundle che include la training gear dei Guardiani della Notte come pure oro e risorse per aiutarli a combattere per il Trono di Spade.

Sia che si tratti usare la forza o l’inganno, Game of Thrones: Conquest consente ai giocatori di governare la propria casata come preferiscono. Potenti eserciti saranno pronti a marciare contro i nemici, mentre i giocatori comandano i propri concili ristretti per sabotare i nemici dall’interno. Non sarà semplice conquistare Westeros. I giocatori dovranno difendere le loro casate dalle altre in battaglie player vs player o formare una strategica alleanza combattendo per il controllo dei Sette Regni.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su