Speciale
di
il 20 settembre 2017, 07:52
in Speciali

Destiny 2 decolla, Mario + Rabbids barcolla, ma Rainbow Six non molla (e neanche Naughty Dog)

Col pad in mano è una rubrica a cadenza settimanale che non vuole tanto riportare la classifica dei giochi più venduti della settimana in Italia, quanto piuttosto sfruttarla per ragionare, elucubrare e segamentalizzare sul mercato videoludico dello stivale. La fonte dei dati di vendita è l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI), che ringraziamo per il servizio (e per le tante iniziative a favore del videogioco nel nostro Paese).

L’ultima settimana, ci eravamo lasciati con un augurio per Mario + Rabbids Kingdom Battle, produzione Ubisoft di derivazione nostrana che aveva fatto un’irruzione abbastanza rumorosa nella Top 10 di fine agosto. L’augurio era che il riuscito cross-over tra Mario e i Rabbids potesse puntare ancora più in alto, considerato che aveva raggiunto “soltanto” la medaglia di bronzo al terzo posto; il tutto, però, era facilmente giustificato dalla presenza, nella stessa classifica, di un imponente Uncharted: Lost Legacy, e di un Tom Clancy’s Rainbow Six Siege che, nonostante il passare dei mesi, continua a salire e scendere sulla classifica senza mai realmente abbandonarla per lungo tempo.

Posizione Titolo Piattaforma
1 Destiny 2 PS4
2 Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PS4
3 Uncharted: L’eredità Perduta PS4
4 Crash Bandicoot N.sane Trilogy PS4
5 Destiny 2 Xbox One
6 F1 2017 Day One Edition PS4
7 Monster Hunter Stories 3DS
8 Mario + Rabbids Kingdom Battle Nintendo Switch
9 F1 2017 PS4
10 F1 2017 Day One Edition PS4

Questa settimana, tuttavia, le carte in tavola cambiano radicalmente, dal momento che la classifica vede l’ingresso di un altro gigante parecchio atteso dai giocatori italiani: Destiny 2, che, non contento di aver già sfondato la classifica di prepotenza, si piazza niente meno che al primissimo posto, facendo rimbalzare il DLC di Uncharted due posizioni più in basso.

Il secondo posto è comunque mantenuto dal già citato Rainbow Six Siege, che non vuole proprio saperne di farsi intimorire da tutti gli altri suoi avversari. Restano (ma un po’ meno stabili) anche F1 2017  con la sua relativa Day-One Edition, mentre ormai Grand Theft Auto V è così di casa nella classifica che ci sembra anche superfluo citarlo. Sparisce Yakuza Kiwami dopo un esordio promettente, ma sorprende anche l’incredibile e inaspettata sparizione di Minecraft dopo così tanto tempo in classifica, soppiantato piuttosto da Monster Hunter Stories. Noi, tuttavia, sappiamo che è una situazione soltanto provvisoria: Mincraft ritornerà, perché Minecraft non muore mai.

La cosa che più fa riflettere, comunque, è l’uscita di Mario Kart 8 Deluxe dalla classifica, che, nonostante una più ampia varietà, continua a dimostrare il dominio di PlayStation 4 sul mercato italiano. Il ritorno di 3DS dopo diverse settimane di silenzio (con il già citato Monster Hunter Stories) fa indubbiamente discutere, ma questo può forse voler dire che lo slancio dei kart è infine pronto a sgonfiarsi un minimo? Noi non ne siamo sicuri, ma per scoprirlo non possiamo fare altro che attendere la prossima settimana.



due parole sull'autore
Nato e cresciuto nell'epoca d'oro della prima PlayStation, ha visto il susseguirsi di almeno quattro generazioni di console fin da quando era bambino, ed è fermamente convinto che non smetterà mai di viverle sulla propria pelle. Suo unico rimpianto: non essere nato abbastanza presto da vedere la nascita dei primi videogiochi. Coltiva segretamente la passione per la scrittura, che sfoga sulle pagine di I Love Videogames proponendo folli idee (aka: rompendo le scatole) agli altri redattori. Gestisce anche il podcast Gameromancer e la sezione Speciali.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su