News
di
il 21 agosto 2017, 01:19
in News

Metroid: Samus Returns è il remake dell’omonimo titolo uscito in precedenza su Gameboy, ma si tratta anche del primo titolo della serie, dopo anni di assenza, in 2D.

 

L’ultimo titolo della saga, in cui Nintendo rivisitò il gameplay in due dimensioni, era Metroid: Zero Mission uscito su Game Boy Advance.

 

Nell’ultimo numero di Gameinformer, Sakamoto ha confermato che, se i fan saranno interessati ad un nuovo capitolo in 2D, cercherà di fare di tutto per soddisfarli.

 

Inoltre ha ribadito che ciò avverrà anche in base a quante persone acquisteranno l’ultimo titolo di Metroid su Nintendo 3DS.

 

Di seguito un frammento dell’intervista:

 

“Solo attraverso lo sviluppo di Metroid: Samus Returns, ho capito quanto fosse divertente giocare ad un Metroid in due dimensioni. Quando ho concluso il gioco, mi son detto che mi piacerebbe sviluppare un altro episodio della serie. Naturalmente, ciò dipenderebbe davvero da quante persone vogliono veramente acquistare un Metroid in 2D.”

Metroid: Samus Returns sarà disponibile dal 15 Settembre 2017 per Nintendo 3DS. Per ulteriori informazioni, continuate a seguirci.


due parole sull'autore
La mia passione per i videogames, la si deve ad un mio grande amico che mi ha fatto conoscere questo mondo con la prima Playstation ed una moltitudine di giochi, tra cui Crash Bandicoot e Tekken. Da allora non ho più smesso di videogiocare e questo può essere solo un bene ( o un male, per i miei soldi)!
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su