News
di
il 12 agosto 2017, 18:09
in News

Oggi Rock Pocket Games ha annunciato Moons of Madness. Il titolo porterà tematiche Lovecraftiane in un’ambientazione futuristica marziana. Il titolo stesso ricorda una delle opere più famose di Lovecraft: At the Mountains of Madness (Alle Montagne della Follia). Anche sotto al trailer di presentazione si può leggere una citazione dell’autore.

 

 

Il titolo viene descritto come un horror psicologico che ci vedrà nei panni di Shane Newehart. Questo astronauta si trova sul primo avamposto scientifico su Marte, la stazione Trailblazer Alpha. Inb questo ambiente ostile e solitario l’uomo dovrà tra terrori sovrannaturali e allucinazioni.

 

Il gioco punta ad avere una forte impronta narrativa, affrontando tematiche psicologiche dai forti risvolti horror. Il giocatore attraverserà una rappresentazione realistica del pianeta rosso; in questo viaggio svelerà lentamente sia il passato del protagonista che il segreto dietro le lune della follia.

 

H.P. Lovecraft è stato una grande ispirazione per il team. Nel gioco si rivedranno le sue tematiche cosmiche, quelle che spesso conducono alla follia i personaggi che le affrontano, lasciando loro solo un senso di impotenza. Questo non si vedrà solo nelle tematiche ma anche nell’ambiente e nelle meccaniche.

 

Moons of Madness punta a dare nuova forma alla follia utilizzando la tecnica del zone-out. Si tratta di raccontare linee temporali diverse attraversoi flash e visioni. In questo caso scene dal passato del protagonista, di un prossimo futuro e addirittura cose che lui non dovrebbe in nessun modo conoscere. Questo significa che il giocatore non sarà sicuro di cosa è reale e cosa un’allucinazione.

 

Con questa meccanica i giocatori potranno esplorare il subconscio di Shane e scoprire dettagli su di lui e sul mondo di gioco. Questi elementi serviranno sia come premonizioni sul futuro, sia come misura del fragile stato mentale del protagonista.

 

Se ne volete sapere di più visitate il sito ufficiale.

 

Moons of Madness dovrebbe uscire nel corso del 2018 su Pc, Playstation 4 e Xbox One.

 



due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su