Speciale
di
il 9 agosto 2017, 08:32
in Speciali

Crash continua a guardare dall’alto in basso tutti, ma Nintendo (sempre col pad in mano) cavalca l’onda e scala posizioni nella classifica settimanale.

 Col pad in mano è una rubrica a cadenza settimanale che non vuole tanto riportare la classifica dei giochi più venduti della settimana in Italia, quanto piuttosto sfruttarle per ragionare, elucubrare e segamentalizzare sul mercato videoludico dello stivale. La fonte dei dati di vendita è l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI), che ringraziamo per il servizio (e per le tante iniziative a favore del videogioco nel nostro Paese).

 
Che l’Italia sia un territorio marchiato Sony, videoludicamente parlando, non è un mistero: PlayStation 4 è da tempi non sospetti leader del mercato da qualunque angolazione la si guardi – con buona pace dei suoi detrattori – e le classifiche di vendita del software sono un perfetto specchio della situazione. Ma quello che i numeri non dicono (o meglio, quello che dicono al di sotto di questo dominio per i giocatori) è che la seconda forza del mercato assume sempre di più i connotati di Nintendo.

 

Posizione Titolo Piattaforma
1 Crash Bandicoot N.sane Trilogy PS4
2 Miitopia 3DS
3 Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PS4
4 Battlefield 1 PS4
5 Grand Theft Auto V PS4
6 Splatoon 2 Switch
7 Minecraft PS4
8 Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands PS4
9 Fifa 17 PS4
10 Mario Kart 8 Deluxe Switch

 
La classifica di questa settimana, in questo senso, è eloquente. Non è un mistero che 3DS sia una console ormai avviata sul suo personale viale del tramonto, sempre più prossima alla pensione per far spazio al nuovo che avanza – e che, se a Kyoto hanno orecchie per intendere, sarà l’ecosistema ibrido di Switch, invece di una console portatile “tradizionale” (per quanto possano essere considerate tradizionali DS e 3DS). Però pensionamento, a differenza del caso Wii U, non equivale ad obitorio: e infatti di tanto in tanto la casa madre rilascia ancora alle nostre coordinate nuovo software, e questo poi finisce nelle nostre classifiche. Nel caso specifico Miitopia si porta a casa un pesantissimo secondo posto, facendosi beffare solo da Crash Bandicoot – che ha il vantaggio di una base installata freschissima, dell’effetto nostalgia e dell’essere una vera e propria icona in una nazione a sfondo PlayStation come la nostra. Tant’è che anche in questo luglio è proprio la N. Sane Trilogy il titolo più venduto su base mensile.

speciale
Oltre la nostalgia: c’era davvero bisogno di Crash Bandicoot?
Estate 2017. Non c'è dubbio che il titolo più discusso, chiacchierato e giocato sia Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, la collezione dei tre primi e storici capitoli della serie di Crash Bandicoot, riproposta con grafica aggiornata agli standard ...

Al di là dei nomi che ormai siamo abituati a sentire in queste circostanze (GTA V, Minecraft, Rainbow Six Siege e Fifa 17), va poi segnalato l’ottimo sesto posto di Splatoon 2, che fa il paio con la decima posizione occupata da Mario Kart 8 Deluxe a certificare l’ottima partenza di Nintendo Switch. Se il gioco di corse più sconclusionato della storia è il system seller per antonomasia, abbiamo lo sparatutto sui generis della casa di Kyoto sembra indirizzato sullo stesso cammino – specie se si tiene presente l’ottimo riscontro già ottenuto su Wii U dal primo capitolo: le prossime settimane ci diranno se gli Inkling possono davvero ambire al ruolo di vice Mario Kart o se si tratta di una spinta dovuta più che altro alle prime fasi di lancio, come per Arms. Per il momento comunque non si butta via questo sesto posto settimanale e non si butta via nemmeno il quarto, guardando alla classifica mensile

Esce a sorpresa Call of Duty, ma resta e sale al terzo posto Battlefield 1: in attesa dei ricambi annuali di questo autunno, le due serie continuano a contendersi il trono di re degli sparatutto. Torna anche Ghost Recon Wildlands, altra faccia nota che di tanto in tanto si riaffaccia alla balconata dei dieci titoli più venduti su console. Inutile spendere altre belle parole all’indirizzo di Ubisoft, casa che nel bene e nel male abbiamo visto sapere esattamente quello che fa dal punto di vista commerciale.

news
Ghost Recon: Wildlands, annunciata l’open beta della modalità Ghost War
Tramite comunicato stampa Ubisoft annuncia una open beta per la modalità multiplayer 4 vs 4 di Tom Clancy's Ghost Recon: Wildlands, si chiamerà Ghost War e sarà disponibile a tutti i possessori del titolo tramite un aggiornamento gratuito nei prossim...

Benzina finita invece per Rise of The Tomb Raider, che dopo qualche settimana da protagonista è fuori dai “magnifici 10”. Di questo balzo estivo resta il settimo posto nella classifica mensile, non male per un titolo con quasi un anno alle spalle e che comunque a dirla tutta è anche più vecchio, vista la genesi come esclusiva temporale per Xbox One e PC.



due parole sull'autore
Laureato con disonore in Informatica e presunto webmaster del sito, tra una cosa e l'altra ha a che fare con la tecnologia praticamente da quando ne ha memoria. Potete leggere i suoi sproloqui in più o meno in qualunque articolo porti la sua firma o ascoltarli dalla sua viva voce premendo play su un episodio a caso di Gameromancer, il podast di I Love Videogames.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su