di
il 26 luglio 2017, 15:52
in News

Bloodstained: Ritual of the Night dovrebbe venir rilasciato il prossimo anno, ma sembra che Inti Creates, inizialmente facente parte del progetto, non ne faccia più parte. In un post sul forum ufficiale del gioco viene riferito che gli sviluppatori hanno abbandonato lo sviluppo durante l’E3 di quest’anno. DICO dovrebbe prendere il posto e sostituirli, supportati da ArtPlay come Main developer. Inti Creates è ancora legata allo sviluppo dei minigiochi del prequel.

 

Potete leggere qui sotto il post apparso sul forum.

 

Probabilmente è meglio fare chiarezza qui. Inti Creates non fa più parte del Main Development di Bloodstained, ma lavorano solamente ai minigiochi del prequel. La vacuità delle notizie è dovuta al tentativo di evitare una speculazione negativa. Quindi in parte sono ancora nel team di sviluppo, ma non per il titolo principale ormai dall’E3 di quest’anno. DICO ha preso le redini da dove avevano lasciato i precedenti sviluppatori.

Ci sono molte parti coinvolte quindi la situazione è un po’ confusionaria. ArtPlay è lo sviluppatore principale, mentre DICO è uno sviluppatore di terze parti. Noi abbiamo creato il game design, la storia, la direzione artistica, le gimmicks e DICO ha creato gli assets, il design dei livelli e ha praticamente riempito la forza lavoro che ArtPlay non aveva. In futuro potrete vedere alcuni articoli e trailer video creati da 505 Games e ArtPlay.

 

 

Continuate a seguire I Love Videogames per ulteriori informazioni su Bloodstained: Ritual of the Night.


due parole sull'autore
Giovane ventenne piemontese, con i videogiochi nel sangue fin dai primi anni di vita, quando suo padre gli diede in mano il pad del Megadrive. Amante dei retrogame e di ogni console che non abbia avuto successo durante la sua storia videoludica. Ne Boxaro ne Sonaro, semplicemente un videogiocatore.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su