News
di
il 30 giugno 2017, 21:30
in News

La console Xbox One di Microsoft sembra non essere riuscita a trovare una via verso l’Oriente, segnando soltanto 80.062 unità vendute sul suolo giapponese nella scorsa settimana. Difficile prevedere un futuro roseo per il brand Xbox, eppure Phil Spencer non pare darsi per vinto.

 

Spencer, direttore della Divisione Xbox di Microsoft, in un’intervista rilasciata a Weekly Famitsu ha promesso che il Giappone vedrà arrivare comunque Xbox One X sui suoi scaffali.

 

Oltre a questo, il direttore ha aggiunto che le date di uscita per le console su mercati specifici saranno annunciate tra qualche tempo. Il lancio ufficiale è previsto per il 7 novembre e l’intenzione è quella di mantenersi il più vicini a questa data in paesi specifici.

 

Spencer ha ammesso che il Giappone non è il mercato più fiorente per Xbox ma che rimane per lui un mercato importante, rendendolo assolutamente convinto di voler rilasciare la console anche lì. Riconoscendo la cospicua e appassionata comunità di giocatori che si trova in Giappone, Spencer ha detto “Non rinuncerò mai al Giappone”.

 

In più, egli ha fatto notare che gli sviluppatori giapponesi stanno attraversando un momento di rinascita, aggiungendo che Xbox dovrà fare sempre di più per supportare i fan di videogiochi Made in Japan. In questi termini, Spencer invita i fan a lasciare più feedback possibili.

 

L’incertezza per l’erede di Xbox One sembra essersi leggermente dissipata. Cosa ne sarà della nuova console targata Microsoft?


due parole sull'autore

Questo autore fittizzio funge da “raccoglitore” per tutto il contenuto generico creato dalla Redazione (comunicazioni, giveaway, eccetera). Non contattatelo, dato che non esiste potrebbe essere problematico per lui rispondervi

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su