Speciale
di
il 7 giugno 2017, 14:01
in Speciali

Overwatch ritorna in classifica dopo mesi di silenzio, e non se lo aspettava nessuno; e l’impennata di Injustice diventa già calante

 

Col pad in mano è una rubrica a cadenza settimanale che non vuole tanto riportare la classifica dei giochi più venduti della settimana in Italia, quanto piuttosto sfruttarle per ragionare, elucubrare e segamentalizzare sul mercato videoludico dello stivale. La fonte dei dati di vendita è l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI), che ringraziamo per il servizio (e per le tante iniziative a favore del videogioco nel nostro Paese).

 

L’esperienza della settimana scorsa ci aveva già insegnato che fare pronostici può essere pericoloso, grazie a un ritorno improvviso in classifica delle vendite di 3DS. La speranza era che la tendenza fosse in ascesa, non in un’agonizzante caduta libera; purtroppo, le classifiche di questa settimana non rendono giustizia ai nostri migliori auguri.

Dopo aver rivisto 3DS in decima posizione grazie alle vendite di Fire Emblem Echoes: Shadow Of Valentia, siamo costretti a ritrattare ancora una volta: la console portatile Nintendo non ha resistito per più di una settimana, ed è già stata sostituita dalle sempre presenti vendite di PlayStation 4. Ancora una volta, Xbox One è una grande assente nella lista, a ennesima conferma del primato quasi assoluto di PlayStation 4 sul mercato italiano.

Switch resiste, ma The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild è infine fuori dai giochi (anche se non sappiamo per quanto), e lascia il posto a un nuovo Ultra Street Fighter II: The Final Challengers. Ma non è l’unica sorpresa, nella classifica di questa settimana:

 

Posizione Titolo Piattaforma
1 Overwatch PS4
2 Fifa 17 PS4
3 Mario Kart 8 Deluxe Switch
4 Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PS4
5 Minecraft PS4
6 Grand Theft Auto V PS4
7 Injustice 2 PS4
8 Horizon: Zero Dawn PS4
9 Ultra Street Fighter II: The Final Challengers Switch
10 Call Of Duty Infinite Warfare: Legacy Edition PS4

 

Questa volta siamo, infatti, testimoni di un curiosissimo ritorno di Overwatch, che, non contento di essere rientrato nella competizione, si piazza nientemeno che al primo posto, scavalcando tutti i titoli della settimana scorsa e “rimbalzando” Injustice 2 in settima posizione. Sempre presenti gli ormai immortali Minecraft, Grand Theft Auto V, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e FIFA 17, mentre Mario Kart 8: Deluxe continua a rimanere saldamente ancorato alla Top 3 – e non crediamo che la cosa vedrà cambiamenti molto presto.

Torna infine, dopo una pausa di una settimana, Horizon: Zero Dawn, accompagnato da Call Of Duty Infinite Warfare: Legacy Edition, che sostituisce la versione “liscia” di Infinite Warfare ancora presente nella classifica della scorsa settimana.

Nel complesso, dunque, resistono tutti quei giochi con una forte componente online, primo fra tutti, appunto, Overwatch, il cui ritorno in lista (e in prima posizione) fa sorgere alcune domande e curiosità. Possibile che il suo incredibile successo stia vivendo una rinascita, magari spinta dalle recenti anteprime su Quake: Champions? Lo riteniamo improbabile, soprattutto considerato che il nuovo Quake sarà un’esclusiva PC; ma non impossibile.

Nel complesso, come già accennato, il dominio di PS4 resta costante quasi in tutta la classifica, con l’eccezione di due posizioni. Dovremmo aspettarci sorprese per la settimana in corso?

 

Noi di I Love Videogames sappiamo che i dati sono nulla senza un contesto. Per aiutarvi a comprendere meglio la classifica e le nostre considerazioni, vi lasciamo in coda il nostro video riassuntivo delle news più importanti della settimana:


due parole sull'autore
Nato e cresciuto nell'epoca d'oro della prima PlayStation, ha visto il susseguirsi di almeno quattro generazioni di console fin da quando era bambino, ed è fermamente convinto che non smetterà mai di viverle sulla propria pelle. Suo unico rimpianto: non essere nato abbastanza presto da vedere la nascita dei primi videogiochi. Coltiva segretamente la passione per la scrittura, che sfoga sulle pagine di I Love Videogames proponendo folli idee (aka: rompendo le scatole) agli altri redattori. Gestisce anche il podcast Gameromancer e la sezione Speciali.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su