News
di
il 2 maggio 2017, 12:40
in News

I dettagli del primo pacchetto DLC, chiamato “The Master Trials”, di The Legend of Zelda: Breath of the Wild sono stati svelati.

 

 

Di seguito potete leggere i dettagli di ciò che contiene:

  • Trial of the Sword: Entrando in questo luogo i giocatori potranno affrontare il nuovo Trial of the Sword (prima conosciuto come “Cave of Trials Challenge”), in cui i nemici appaiono di seguito. Link inizia senza armatura o armi e se sconfigge tutti i nemici in una stanza può procedere all’area seguente. Trial of the Sword includerà 45 stante in totale da completare. Quando Link completa tutti i trial il vero potere della Master Sword si risveglierà e rimarrà sempre nello stato potenziato luminoso.
  • Hard Mode: The Legend of Zelda: Breath of the Wild è già considerato uno dei giochi più esaltanti della serie The Legend of Zelda e i fan che cercano un sfida potranno cimentarsi nella Hard Mode. Nella Hard Mode i “gradi” dei nemici viene aumentanto (esempio: Bokoblin Rossi diventano Blu) e i giocatori possono anche incontrare nemici di gradi maggiori che non avrebbero incontrato nel gioco normalmente. I nemici recuperano anche gradualmente vita in combattimento forzando un combattimento più veloce. I nemici riusciranno anche a notare Link più facilmente mentre si avvicina rendendo difficili gli attacchi a sorpresa. Inoltre delle piattaforme fluttuanti appese a palloncini saranno sparse per Hyrule. Raggiungendole i giocatori potranno affrontare dei nemici e raccogliere tesori.
  • Hero’s Path Mode: Esplorare Hyrule is entusiasmante, ma un mondo così ampio a volte non permette ai giocatori di ricordarsi tutti i luoghi visitati. Per aiutare a tener traccia degli spostamenti la nuova Hero’s Path Mode monitorerà ogni passo fatto da Link e lo segnerà sulla mappa in verde. Il percorso così tracciato documenterà le ultime 200 ore di gioco, compreso un meccanismo per visualizzare in quale lasso di tempo sono state percorse quali distanze. Tutto ciò funziona retroattivamente, così tutti i giocatori che hanno già speso molte ore sul gioco saranno comunque in grado di vedere dove hanno viaggiato anche prima del rilascio del DLC. Questa funzionalità permette ai giocatori di comprendere i luoghi non ancora visitati per poter trovare i santuari non ancora affrontati.
  • Travel Medallion: C’è un nuovo forziere in giro per il mondo che contiene il Travel Medallion. Con il Travel Medallion i giocatori potranno creare un nuovo punto di viaggio temporaneo sulla mappa nel punto in cui si trovano in quel momento. Link può dunque teletrasportarsi in quel punto in ogni momento. Solo un punto per volta può essere registrato.
  • Korok Mask: trovando la nuova Korok Mask i giocatori avranno molta più facilità nel trovare i luoghi in cui sono presenti i Korok. Equipaggiandola infatti la maschera vibrerà quando un Korok è nascosto nei dintorni.
  • New Equipment: Otto nuovi pezzi di equipaggiamento ispirati a personaggi e giochi precedenti della serie saranno aggiunti a The Legend of Zelda: Breath of the Wild dopo aver scaricato il primo pacchetto DLC. Questi equipaggiamenti sono ispirati a personaggi o giochi amati dai fan come Midna, Tingle, Phantom e Majora’s Mask.

 

Inoltre Nintendo ha anche caricato sul canale Youtube un video che mostra la Hero’s Path Mode in azione. Potete visualizzarlo qui sotto.

 

“The Master Trials” sarà disponibile solo come parte del bundle “Expansion Pass” per €19.99 che contiene anche il secondo pacchetto DLC che verrà rivelato in futuro per poi essere rilasciato durante le vacanze.

 

 

Potete vedere una galleria di immagini che presentano le novità introdotte dal DLC qui sotto.

 

 

Riguardo ad altre notizie oltre a quelle riguardanti i DLC, Nintendo ha anche annunciato che sarà possibile giocare The Legend of Zelda: Breath of the Wild in una delle nove lingue audio disponibili (Giapponese, Inglese, Francese, Francese canadese, Tedesco, Spagnolo, Spagnolo latino americano, Italiano e Russo) con una lingua differente per i sottotitoli, semplicemente scaricando un aggiornamento su Switch o il “Voice Pack” dal Nintendo eShop su Wii U.

 

 

Rivelati i contenuti inclusi nel primo DLC di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.


due parole sull'autore

La sua carriera videoludica iniziò al terzo anno di vita passando le serate con il padre ed un Commodore 64, successivamente solista con Playstation e GameBoy Color. A causa del suo amore spassionato per i Pokémon fin da bambino nato grazie all’anime oggi può essere definito Nintendaro avendo ogni console casalinga e portatile della casa di Kyoto. RPG in primis e successivamente strategici, picchiaduro, rhythm e negli ultimi anni MOBA lo hanno plasmato.
In realtà, e senza troppi segreti, è un nerd a tempo pieno non fermandosi solo ai videogiochi, ma interessato anche a fumetti, anime, cosplay ed uccidere giocatori a D&D.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su