News
di
il 19 maggio 2017, 11:32
in Comunicati Stampa, News

505 Games annuncia, tramite comunicato stampa, che Portal Knights è ora disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One in versione fisica e digitale.

news
Hideo Kojima apprezza Portal Knights
505 Games annuncia, tramite comunicato stampa, che Hideo Kojima ha espresso il proprio gradimento riguardo all'imminente Portal Knights.       1/1 I've tried β version of @steam_games PORTAL KNIGHTS. Well made Minecraft me...

 

EVOLVI IL TUO EROE, COMBATTI
E COSTRUISCI LA TUA AVVENTURA CON PORTAL KNIGHTS.
DISPONIBILE DA OGGI SU PC, PS4 E XBOX ONE

 

La pluri-premiata avventura sandbox di azione-GDR è disponibile ora su PC Steam, PlayStation 4 e Xbox One

 

CALABASAS, CALIFORNIA19 maggio, 2017Portal Knights, il titolo di azione-GDR cooperativo sviluppato da Keen Games e pubblicato da 505 Games (divisione del Gruppo Digital Bros), è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Da oggi, infatti, il gioco viene lanciato, uscendo, dopo circa un anno, dal programma di Accesso Anticipato di Steam dove ha ricevuto diverse rifiniture e sostanziali migliorie al gameplay, grazie al supporto della community. È stato proprio questo percorso a favorire la creazione di un fantastico mondo sandbox 3D con un sistema di combattimento tattico e dinamico, distintivo dei titoli di azione-GDR. Durante l’Accesso Anticipato, Keen Games ha ricevuto dalla community un feedback essenziale per reiterare e migliorare Portal Knights in vista della sua uscita, aggiungendo così nuovi contenuti per i giocatori (isole più grandi, eventi casuali) su base quasi mensile, per oltre un anno.

505 Games e Keen Games hanno comunque intenzione di continuare ad ascoltare la community anche dopo il lancio e di aggiungere regolarmente nuovi contenuti.

“Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla fase di Accesso Anticipato; siete stati fondamentali per trasformare il concept di Portal Knights in un gioco completo”, ha detto Antony Christoulakis di Keen Games. “Il programma di Accesso Anticipato di Steam ci ha aiutati a plasmare un prodotto rifinito e immersivo, creando al tempo stesso un legame molto stretto e collaborativo con i nostri fan, che ci ha permesso di raccogliere i loro preziosi feedback prima di portare il titolo anche su console. Siamo molto soddisfatti del risultato e non vediamo l’ora di poter dare il nostro benvenuto agli utenti PS4 e Xbox One che possono unirsi all’avventura in occasione del lancio ufficiale!”

 

In Portal Knights i giocatori inizieranno la loro avventura scegliendo una delle 3 classi disponibili (Guerriero, Mago o Arciere), salendo di livello col proprio personaggio e creando equipaggiamenti sempre più potenti – grazie alle varie risorse che troveranno durante la loro avventura – utili per sconfiggere i temibili mostri e gli epici boss grazie a un sistema di combattimento frenetico, in tempo reale. Grazie alla modalità multiplayer cooperativa online fino a 4 giocatori e alla modalità cooperativa a schermo condiviso a 2 giocatori, Portal Knights permetterà agli utenti di giocare in compagnia di amici e familiari per costruire strutture, esplorare i dungeon e superare i molteplici pericoli che si presenteranno durante il loro percorso. I cavalieri, potranno viaggiare attraverso fantastici mondi 3D generati proceduralmente, costruire la loro casa per mettere in mostra il bottino

e i trofei ottenuti durante le loro missioni, padroneggiare il sistema di combattimento, potenziare le loro abilità e riportare la pace nell’universo di Portal Knights.

 

Portal Knights (PEGI 7+) è disponibile in versione digitale al prezzo di €19.99 e pacchettizzata (solo formati console) al prezzo di €29.99

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su