News
di
il 22 maggio 2017, 17:00
in Comunicati Stampa, News

Lo Studio Sottocorno, referente comunicativo per diversi studi cinematografici italiani, annuncia ufficialmente l’inizio delle riprese di Nome di Donna, ultimo film di Marco Tullio Giordana. L’annuncio è stato rilasciato tramite comunicato stampa ufficiale.

Nome di Donna parla di Nina, una giovane mamma che si trasferisce con la figlia in un paesino della bassa Lombardia. La sua storia la porterà a conoscere una piccola comunità femminile nella prestigiosa clinica privata in cui lavorerà, scoprendone i segreti più nascosti.

 

Di seguito il comunicato ufficiale:

Al via le riprese di NOME DI DONNA di Marco Tullio Giordana  

Brescia, 22 maggio 2017 – Primo giorno di riprese per Marco Tullio Giordana tornato dietro la macchina da presa per dirigere il suo nuovo film: NOME DI DONNA. È la storia di Nina, una giovane donna che si trasferisce con la figlia in un paesino della bassa Lombardia. Ha trovato impiego in una prestigiosa clinica privata dove lavorano molte altre ragazze, italiane e straniere. Una piccola comunità femminile eterogenea e tuttavia molto unita, anche da un segreto. Il cast è composto da Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Michele Riondino, Adriana Asti, Michela Cescon e Laura Marinoni. Soggetto di Cristiana Mainardi, sceneggiatura di Cristiana Mainardi con Marco Tullio Giordana

Il film, interamente girato in Lombardia, è prodotto da Lionello Cerri per Lumière & Co con RaiCinema e coprodotto da Celluloid Dreams. 

Iniziano le riprese per Nome di Donna, nuovo film di Marco Tullio Giordana girato interamente in Italia, dalle parti di un piccolo paesino della bassa Lombardia. Restate sintonizzati per saperne di più!


due parole sull'autore
Nato e cresciuto nell'epoca d'oro della prima PlayStation, ha visto il susseguirsi di almeno quattro generazioni di console fin da quando era bambino, ed è fermamente convinto che non smetterà mai di viverle sulla propria pelle. Suo unico rimpianto: non essere nato abbastanza presto da vedere la nascita dei primi videogiochi. Coltiva segretamente la passione per la scrittura, che sfoga sulle pagine di I Love Videogames proponendo folli idee (aka: rompendo le scatole) agli altri redattori. Gestisce anche il podcast Gameromancer e la sezione Speciali.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su