News
di
il 21 aprile 2017, 11:51
in Comunicati Stampa, News

Halifax ha rilasciato, tramite canale Youtube, il Combat Trailer di The Surge.
Il titolo sarà disponibile per PlayStation 4, PC e Xbox One a partire dal  16 Maggio.

Il nuovo COMBAT TRAILER  di oggi è incentrato sullo stile di combattimento frenetico e tecnico di questo gioco e sulle terribili minacce che vi attenderanno all’interno degli impianti di produzione di CREO.

 

Come  visto nel trailer precedente utilizzando sapienti combinazioni di attacchi verticali e orizzontali sarà possibile recidere le parti più interessanti del corpo meccanico degli avversari per integrarli nel proprio equipaggiamento.

 

Questa possibilità è un elemento chiave per riuscire a progredire nel gioco. Il movimento e la velocità saranno essenziali per avere la meglio nei combattimenti; bisognerà utilizzare parate e schivate per evitare gli attacchi tenendo sotto controllo la tua resistenza,  in modo da essere in grado di sferrare al momento giusto un potente contrattacco per recidere la parte dell’avversario voluta oppure  evitare un attacco letale.

 

Le regole di combattimento valgono sia per  te che per tuoi i nemici: se verrai colpito in una parte non protetta e quindi vulnerabile, subirai pesanti danni.

 

Usa le debolezze del tuo nemico a tuo vantaggio mentre presti attenzione a proteggere le tue e ne uscirai vittorioso e ulteriormente potenziato.

 

Ma non sarai solo. Attraverso la tua avventura potrai utilizzare i droni industriali di CREO riprogrammati per essere letali macchine da combattimento.

 

The Surge sarà disponibile dal 16 Maggio.


due parole sull'autore
Assuefatto giocatore fin da quando non aveva neanche un pelo sul mento, ha coltivato la propria passione con lo stesso amore con cui cura la propria barba. Molti lo definiscono un Nintendaro senza speranza, senza contare gli oltre quattromila trofei presenti sull'account PSN e gli oltre 370 giochi su Steam (quanti di questi effettivamente giocati non lo sa neanche lui).
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su