News
di Barbara Canton
il 12 aprile 2017, 19:41
in Comunicati Stampa, News

Activision annuncia, tramite comunicato stampa, la disponibilità di trailer ed immagini per il DLC Continuum di Call of Duty: Infinite Warfare.

 

 

Infinity Ward e Activision rivelano oggi il trailer e gli screenshot di Continuum, il secondo pacchetto di mappe DLC di  Call of Duty: Infinite Warfare.

 

Il video è disponibile al seguente link: https://youtu.be/WbDyEWTAQp4

Le Quattro mappe sono:

  • Turista – Un lussuoso resort con spa, Turista è ambientato nello scheletro gigante di una antica creatura. Con postazioni da cecchino sparse lunga la grandiosa cascata centrale, Turista vanta anche spazi interni molto stretti per i fan dei combattimenti ravvicinati e il tipico design a tre corsie che offre una varietà di stili di gioco.
  • Scrap – ambientato in una discarica abbandonata sulla Luna, presenta una combinazione di punti di osservazione e percorsi tattici che premiano i giocatori che combattono sia a corto che a lungo raggio.
  • Archive – Incontri veloci e frenetici dettano il passo in Archive, una galleria d’arte post futuristica dove scontri ravvicinati contrastano con ampi campi di battaglia all’aperto, in una grande mappa a tre corsie.
  • Excess – Arroccata sulla cima di un maestoso attico in una tentacolare città del futuro, Excess è una piccola mappa circolare che reinterpreta una mappa classica di Modern Warfare 2, Rust, di cui mantiene il ritmo serrato dei combattimenti.

 

Il video di 2 minuti mostra la varietà di stili di gioco specifici di ogni mappa, mentre gli screenshot mostrano i combattimenti nelle mappe multiplayer e la nuova esperienza zombie “Shaolin Shuffle.”

 

Per ultieriori informazioni è possibile visitare Activision Games Blog.

 

Pre-ordine disponibile su PS4 dal 18 Aprile: http://bit.ly/COD-IW

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su