News
di
il 28 febbraio 2017, 17:54
in News

Gli sviluppatori di Bioware hanno rilasciato alcune nuove informazioni sulla personalizzazione dei personaggi di Mass Effect: Andromeda, correggendo leggermente il tiro della dichiarazione chiacchierata riguardo scene di sesso nel titolo definite come “softcore porn spaziale”.

 

 

 

Sul suo profilo twitter, il manager di Bioware Aaryn Flynn ha specificato che la dichiarazione riguardo le scene più intense del nuovo capitolo di Mass Effect era ironica, e che gli sviluppatori hanno lavorato duramente per portare in vita i propri personaggi “in maniera responsabile”.

 

Altre informazioni sparse sono state rivelate circa opzioni di personalizzazione dell’avatar di gioco: le tinte dei capelli saranno predefiniti, ma comprendono un discreto numero di opzioni e anche tinte più particolare come il rosa ed il verde. Una delle pettinature è in stile afro. Altezza e peso del personaggio non saranno personalizzabili. Parlando della modalità multigiocatore, è stato chiarito che, pur non essendoci spoiler di trama, in questa modalità si potrebbero incontrare nemici non ancora affrontati in modalità giocatore singolo. Alcune delle tracce della colonna sonora potrebbero essere rivelate prima del lancio.

 

Infine, parlando dell’equilibrio del gameplay, gli sviluppatori hanno detto che le combinazioni di poteri non saranno necessarie per superare i livelli di difficoltà più semplici.

 

Mass Effect: Andromeda sarà disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4 dal 23 Marzo. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.


due parole sull'autore
Impianto Termico Motore capace di convertire cibo in entrata in ore di gioco in uscita. Necessita di poca manutenzione, ma è molto rumoroso. Tenere lontano da fonti di luce. "Di un videogioco non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda."
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su