News
di
il 6 febbraio 2017, 16:36
in Comunicati Stampa, News

505 Games annuncia, tramite comunicato stampa, che How to Survive 2 è ora disponibile su PlayStation 4 e su Xbox One arriverà il 13 febbraio.

 

 

505 Games annuncia l’arrivo di “How to Survive 2” su console!
Il celebre gioco survival-zombie con elementi crafting è disponibile ora per PlayStation 4 e arriverà per Xbox One il 13 febbraio

 

CALABASAS, CA – 6 febbraio, 2017505 Games (divisione editoriale del Gruppo Digital Bros) ed Eko Software hanno annunciato che How to Survive 2, il titolo Zombie Co-Op con elementi crafting è da oggi disponibile in digital download per PS4, al prezzo di €14.99, e arriverà anche per Xbox One il 13 febbraio 2017.

How to Survive 2 è il sequel del campione di vendite How to Survive. Ambientato 15 anni dopo il primo capitolo della serie, i giocatori si ritroveranno in Louisiana a dover sopravvivere a una massiccia invasione zombie e dove il gioco di squadra sarà essenziale per uscirne vivi. Si dovrà andare alla ricerca di risorse, creare strumenti e armi, costruire accampamenti e interagire con i molteplici personaggi caratteristici che popolano l’area di gioco. I fan saranno felici di scoprire che il personaggio preferito della serie, Kovac – il misterioso uomo mascherato, autore della famosa guida di sopravvivenza – sarà presente e disposto ad aiutare i giocatori a sopravvivere all’epidemia zombie. Guardatevi le spalle, superstiti!

 

I suggerimenti e i feedback della community – che desideravano un editor più completo, una più grande varietà di ambientazioni e maggiori opzioni per il multiplayer – hanno avuto un ruolo determinante nello sviluppo di How to Survive 2.

 

L’accampamento online di How to Survive 2  può ospitare fino a 16 giocatori di cui 4 possono andare a caccia di zombie contemporaneamente.

 

La storia post-apocalittica di How to Survive 2 è ambientata nei bayou, nel Quartiere Francese e nelle caratteristiche zone suburbane di New Orleans. I giocatori dovranno affrontare una vasta gamma di zombie, caratterizzati da diverse abitudini e comportamenti. I sopravvissuti si troveranno a interagire anche con la fauna locale (talvolta infetta) che include cervi, tartarughe, pellicani, alligatori, maiali, tacchini, conigli e tanto altro ancora e con altri sopravvissuti (NPC) che introdurranno differenti missioni.  

 

L’editor permetterà ai videogiocatori di poter personalizzare le caratteristiche fisiche e gli attributi di base del proprio personaggio che andranno poi a svilupparsi e a specializzarsi, durante il gioco, salendo di livello.

 

Caratteristiche:

 

  • Multiplayer: Invita fino a 16 giocatori nel tuo accampamento, di cui 4 possono giocare contemporaneamente
  • Ambientazioni di gioco casuali: Dalle spietate paludi del Delta del Mississippi fino alle strade abbandonate del Quartiere Francese di New Orleans.
  • Crea il tuo personaggio: Scegli il tuo look e apprendi abilità nuove e differenti in cui specializzarti, Sali di livello ed equipaggiati con armi, utensili, armature raccolti in giro o fabbricati artigianalmente
  • Lavoro di squadra: Tutti I giocatori possono contribuire a creare un accampamento migliore e a mettere in atto le strategie co-op più efficaci.
  • Sopravvivenza: Presta attenzione alle tue necessità, sfamati e dissetati per poter affrontare in forze le orde di zombie.
  • Crafting: Un nuovo e migliorati Sistema di fabbricazione ti permetterà di realizzare centinaia di diverse armi, strumenti e oggetti per potenziare il tuo personaggio e il tuo accampamento.
  • Accampamento: Potenzia e proteggi le strutture difensive del tuo accampamento grazie a trappole, barricate, ostacoli e laboratori che sbloccheranno nuove ricette e ti permetteranno di creare nuovi oggetti e materiali.

 

How to Survive 2 è disponibile ora per PS4 e sarà disponibile per Xbox One a partire dal 13 febbraio.

 



due parole sull'autore

Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all’età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell’estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su