News
di
il 9 gennaio 2017, 15:07
in News

Secondo lo United States Patent and Trademark Office, Nintendo ha ri-presentato la domanda sui diritti di marchio di “Eternal Darkness”. La notizia è interessante perchè l’azienda Nipponica ha deciso di rinnovare il marchio a sole 2 settimane dalla presentazione ufficiale di Nintendo Switch.

 

eternal darkness

 

Eternal Darkness è uscito su Nintendo GameCube il 23 Giugno 2002. Nintendo ha mantenuto i diritti sul titolo fino al 2008. Sembra che poi gli avvocati di Nintendo abbiano fallito nel processo di cancellazione dei diritti del marchio.

 

Da Febbraio 2010, però, la casa Giapponese ha presentato 3 diverse domande per il recupero dei diritti sul titolo e il successivo utilizzo.

 

Per tutti coloro che conoscono le leggi riguardanti i diritti di proprietà dei marchi, sapranno che le richieste di rinnovamento possono essere presentate per un numero massimo di 5 volte ad intervalli di 6 mesi. In caso ciò non avvenga si perde il totale diritto sul marchio. Nintendo sembra aver presentato la sua ultima estensione su “Eternal Drakness” più di 3 mesi fa. Che vengano abbandonati tutti i diritti sul titolo?

 

Per evitare la perdita del titolo, Nintendo, ha presentato un’altra domanda che gli concederà diritto di utilizzo per altri 3 anni e mezzo circa. La casa Giapponese non sembra intenzionata a sviluppare un nuovo gioco su questo Brand, specialmente dopo la nascita di un successore spirituale come Shadow of the Eternals. Ma con la presentazione di Nintendo Switch dietro l’angolo, qualche domanda sorge spontanea.
Vedremo presto un nuovo titolo di “Eternal Darkness”?

 

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su Eternal Darkness.


due parole sull'autore
Questo autore fittizzio funge da "raccoglitore" per tutto il contenuto generico creato dalla Redazione (comunicazioni, giveaway, eccetera). Non contattatelo, dato che non esiste potrebbe essere problematico per lui rispondervi
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su