News
di
il 31 gennaio 2017, 11:31
in Comunicati Stampa, News

Square Enix annuncia, tramite comunicato stampa, che la prima stagione completa di Hitman è ora disponibile su PS4, Xbox One e PC.

 

 

La Prima Stagione Completa è disponibile

Milano 31 Gennaio, 2017 – HITMAN – La Prima Stagione Completa è disponibile.

HITMAN – La Prima Stagione  Completa è in vendita in edizione SteelBook e include tutte le location e gli episodi della Prima Stagione; Prologo, Francia, Italia, Marocco, Tailandia, USA e Giappone. Comprende anche tutti gli Escalation Contract, le sfide, le opportunità, i contratti  creati dalla community e tutti gli Elusive Target che si presenteranno d’ora in poi.

 

“Questo è il culmine di un bel viaggio, riassume tutto ciò che abbiamo imparato, affinato e aggiornato nel corso della stagione fino all’uscita dell’edizione fisica,” ha dichiarato Christian Elverdam, Creative Director, Io-Interactive. “La nostra idea era quella di creare questo “World of Assassination” per poterlo perfezionare con l’aiuto dei nostri giocatori; per tutti coloro che volevano l’edizione fisica del titolo, Hitman è un gioco acclamato dalla critica a livello globale con oltre 100 ore di gioco e contenuti live in continua evoluzione, l’attesa si è finalmente conclusa. “

 

Diventa un maestro dell’assassinio in questa intensa storia thriller e di spionaggio. Nei panni dell’ Agente 47, stipulerai dei contratti per obiettivi potenti e di alto profilo in location esotiche sparse per tutto il mondo, viaggerai a Parigi, in Italia, in Marocco, a Bangkok, negli USA ed in Giappone con questo creativo titolo action stealth. Il gameplay si focalizza sull’eliminazione degli obiettivi all’interno di enormi ed intricati livelli in un sandbox caratterizzato da una completa libertà d’azione. Dove andare, quando colpire e chi uccidere – sarai tu a deciderlo.

HITMAN: La Prima Stagione Completa è disponibile dal 31 Gennaio su PlayStation®4, Xbox One e PC.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su