News
di
il 7 gennaio 2017, 15:24
in News

Focus Home Interactive ed Asobo Studio, uno studio di sviluppo francese, hanno annunciato  The Plague, un nuovo titolo action adventure in sviluppo per console e PC.

Il gioco, il quale è ancora in fase di pre-produzione, sarà rivelato l’1 ed il 2 febbraio alla “What’s Next de Focus” di Parigi, evento in cui vengono mostrati i giochi ancora in produzione.

 

Vi lasciamo alle dichiarazioni di Asobo StudioFocus Home Interactive:

 

Sebastian Wloch, CEO di Asobo:

Collaborare con Focus Home Interactive su una nuova ed originale creazione è uno step importate per il miglioramento del nostro studio. Per questo ambizioso progetto, abbiamo necessitato del pieno supporto  di un publisher forte ed in crescita. Il team di Focus, attraverso la sua professionalità, entusiasmo ed apertura mentale, si è stabilito come partner ideale per portare l’esperienza che desideriamo offrire ai giocatori.

 

Cédric Lagarrigue, Presidente di Focus Home Interactive:

E’ un grande onore per Focus accompagnare Asobo in una creazione originale dello studio. Questa nuova firma conferma i nostri risultati e conoscenze sul supporto di studi indipendenti e talentuosi come Dontnod, Deck13, Giants Software, Cyanide, New World Interactive e Larian su progetti sempre più ambiziosi in tutto il mondo. C’è un vero miglioramento del nostro catalogo e The Plague è senza dubbio uno dei punti salienti per i prossimi anni di Focus.

Per altre notizie su The Plague, continuate a leggere le pagine di I Love Videogames.


due parole sull'autore
Svezzato dall'odore della gomma bruciata di Gran Turismo e Burnout, cresciuto tra il fango di Colin McRae rally e WRC Rally Evolved, temprato dallo stesso acciaio della lama del Re dei Lich e minacciato di avere una biografia d'ufficio piena di insulti, Alessandro decise di unire il suo hobby per il gaming a qualcosa di più concreto, forse per mero sfizio personale, forse per passione, anche se credo che la risposta giusta sia la seconda.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su