News
di
il 18 gennaio 2017, 23:28
in News

Nintendo ha annunciato un nuovo gioco della serie Fire Emblem per 3DS intitolato Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia.

 

 

Il titolo presentato mostra le seguenti caratteristiche:

– Dei gemelli Duma e Mila
– I due si scontrarono per divergenti idee
– Valentia divisa; entrambi gli dei gestiscono differenti aree
– Sancirono di non invadere la zona altrui
– Il patto fu onorato per millenni
– Regno di Zofia fondato da Mila ebbe persone felici
– I doni di Mila diedero troppo conforto ai Zofiani che caddero nella depravazione
– A Nord, Duma creò il suo impero
– Una terra brulla e regole ferree la fanno da padrone
– I Rigeliani ebbero i loro cuori cresciuti dalla sofferenza divenendo insensibili
– Entrambe le metà del continente sono in un fragile stato
– Valentia è vicina a una terribile guerra

 

 

Qui sotto 2 Tweet di Nintendo America:

 

 

 

Il gioco riprende le meccaniche di Fire Emblem Gaiden, gioco uscito solo in Giappone.

– Poter andare in giro liberamente
– Dungeon crawling con nemici
– Progressione dei personaggi flessibile
– Gameplay classico di Fire Emblem con una diversità

 

 

Qui sotto invece potete trovare le notizie sugli amiibo.

Gli amiibo per Fire Emblem Echoes, Alm e Celica, saranno rilasciati il 19 Maggio.

 

 

fire emblem echoes

 

 

Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia è stato annunciato e sarà disponibile dal 19 Maggio per 3DS.


due parole sull'autore
La sua carriera videoludica iniziò al terzo anno di vita passando le serate con il padre ed un Commodore 64, successivamente solista con Playstation e GameBoy Color. A causa del suo amore spassionato per i Pokémon fin da bambino nato grazie all'anime oggi può essere definito Nintendaro avendo ogni console casalinga e portatile della casa di Kyoto. RPG in primis e successivamente strategici, picchiaduro, rhythm e negli ultimi anni MOBA lo hanno plasmato. In realtà, e senza troppi segreti, è un nerd a tempo pieno non fermandosi solo ai videogiochi, ma interessato anche a fumetti, anime, cosplay ed uccidere giocatori a D&D.
Commenta:

Torna su