News
di
il 12 gennaio 2017, 10:48
in News

Square Enix ha rilasciato nuove immagini per mostrare i prossimi contenuti in arrivo in Final Fantasy XIV con la patch 3.5 “The Far Edge of Fate“.

 

Prima di tutto viene mostrato il prossimo capitolo dell’Anima Weapon:

Con il proseguimento delle riparazioni sul drone Allagan, diventa chiaro che non ci vorrà molto prima che l’arma si fortifichi al massimo. Quale forma prenderà l’anima una volta che sarà tutto finito? Beh, questa è una domanda da un milione di gil.

 

 

L’aggiornamento includerà nuove missioni per le beast tribe.

Storie tutte nuove di proporzioni Gnatiche vi attendono nell’ultimo set di missioni beast tribe di Heavensward.

 

Il PvP riceverà miglioramenti al sistema dei duelli ed alla Frontline.

Sono in arrivo degli aggiornamenti per i duelli. I giocatori ora potranno sincronizzare l’item level con quello degli avversari, garantendo un po’ di divertimento extra a tutti i match futuri. In più, i timer di recast e le resistenze agli effetti negativi saranno ripristinati all’inizio dei duelli.

I giorni in cui la vostra lealtà ad una Grand Company vi frenava sono giunti al termine! I giocatori possono ora prendere parte ai match in Frontline senza restrizioni di GC.

 

Un aggiornamento al Diadem darà il benvenuto agli avventurieri nelle missioni esplorative.

Con la diffusione della tecnologia delle airship in Eorzea, i pionieri hanno preso il volo per affrontare una nuova sfida. Si sono poi ritrovati davanti ad una vista mozzafiato: una catena di isole pure raggruppate in un grosso cristallo galleggiante, nientemeno che di un diadema adatto agli dei. Queste isole promettono nuovo benessere ma anche pericoli, e per mettere le mani sul primo bisogna affrontare l’altro. Attenzione a coloro che aiuteranno House Haillenarte nelle sue esplorazioni, poiché recenti venti di tempesta hanno sporcato il Diadem con artefatti di origine antica. Queste reliquie instabili hanno messo in moto le correnti e corrotto la fauna selvatica: si possono solo indovinare quali nuovi terrori si aggirino ora nell’oscurità…

 

Infine, i Disciple of Hand e Land dovranno soddisfare una Miqo’te di nome Zhloe per ottenere accesso a nuove ricompense con consegne personalizzate:

Vi ricordate di Chloe? Bene, preparatevi ad incontrare Zhloe, la vostra nuova migliore amica (se volete mettere le mani su ricompense succulente). Disciples of the Hand/Land potranno godersi nuovi contenuti, accessibili alzando il livello di soddisfazione di alcuni NPC.

 

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti in merito a Final Fantasy XIV, la cui prima parte della patch 3.5 è attesa il 17 gennaio.


due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta:

Torna su