News
di
il 1 dicembre 2016, 23:50
in News

Il direttore creativo di Mass Effect Andromeda, Mac Walters, ha parlato della storia del titolo e di come cercheranno di chiudere il cerchio alla fine del gioco.
Il finale di Mass Effect 3 era stato criticato da alcuni fan per quella che veniva sentita come una mancanza di scelta.
Per questo nuovo capitolo, Walters intende creare una storia “conmpita”, che lasci i giocatori soddisfatti della sua conclusione.

 

Alla fine del gioco, vogliamo che la storia sia compiuta. Certo, l’universo è vasto e c’è ancora molto da esplorare, e vogliamo suggerire questo aspetto, ma vogliamo che venga avvertito come una storia a sé stante.  “Grande, la storia di come Ryder sia divenuto un eroe. Ora cosa accadrà? Si tratterà sempre di Ryder? Si tratterà di qualcun altro? Chi lo sa?”

Walters non ha fatto menzione di una possibile nuova trilogia, ma ha continuato a parlare del gioco, affermando che vuole che il protagonista sia più di un semplice guerriero/pistolero, ma che possano sentirsi anche avventurieri, esploratori, o diplomatici.

 

Mass Effect: Andromeda è atteso su PlayStation 4, Xbox One e PC per il primo trimestre del 2017. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.


due parole sull'autore
Impianto Termico Motore capace di convertire cibo in entrata in ore di gioco in uscita. Necessita di poca manutenzione, ma è molto rumoroso. Tenere lontano da fonti di luce. "Di un videogioco non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda."
Commenta:

Torna su