Speciale
di
il 1 dicembre 2016, 08:48
in Speciali

Siamo finalmente arrivati alla fine dell’anno: dopo un Ottobre ed un Novembre stipati di uscite Dicembre, quantomeno sulla carta, dovrebbe essere un mese decisamente più tranquillo rispetto ai 61 giorni di fuoco appena affrontati. Vediamo quindi cosa ci riserva questo ultimo scampolo di 2016 nella nostra classica Guida agli acquisti.

Steep

Ubisoft non va in vacanza, e dopo aver rilasciato lo scorso mese Assassin’s Creed: The Ezio Collection e l’ottimo Watch Dogs 2 ci riprova con una nuova Proprietà Intellettuale, fresca di annuncio in occasione dell’E3 di quest’anno. L’idea è quella di inserire in un contesto open world (che andrà a riprendere le ambientazioni montuose delle Alpi e dell’Alaska) sport estremi a base di parapendii, tute alari e tavole da snowboard. Il tutto, strizzando pesantemente l’occhio alla sfera sociale grazie alla funzione Trial (che cercherà di utilizzare al massimo le possibilità di condivisione delle macchine su cui Steep girerà) e al multigiocatore, definito dagli sviluppatori il modo migliore per approcciarsi al titolo. Quante di queste ambizioni andranno a tradursi in risultati apprezzabili dai giocatori? L’uscita è fissata per il 2 Dicembre, e noi come al solito vi faremo avere il nostro parere a ridosso dell’uscita del titolo.

Super Mario Maker 3DS

Super Mario Maker l’anno scorso era riuscito a rendere le festa per i trent’anni dell’icona Nintendo decisamente più riuscita rispetto al risultato raccolto dieci anni prima, in piena era Wii. L’idea quindi di portare il potente editor visto sulla (ormai prossima alla pensione) home console della casa su 3DS non poteva che essere il naturale prossimo passo, che purtroppo è arrivato portandosi dietro alcuni compromessi per quanto riguarda la condivisione dei livelli con gli altri utenti. In compenso però rispetto all’anno scorso la componente “in singolo” va a crescere, cercando di compensare la mancanza nei confronti del “fratello maggiore” per Wii U. L’appuntamento è anche in questo caso il 2 Dicembre, con la nostra recensione già disponibile a raccontarvi tutto quello che c’è da sapere sul titolo.

 

recensione
Super Mario Maker for Nintendo 3DS
Più di un anno fa, Super Mario Maker approdò su Wii U giusto in tempo per spegnere le 30 candeline sulla torta del baffuto idraulico italiano, ridefinendo le regole degli editor su console e permettendoci di mettere le nostre sacrileghe mani su una d...

 

Dead Rising 4

Microsoft ha deciso di lasciare il segno anche a Dicembre, e per farlo si è affidata a Capcom e ad una delle sue serie a tema zombie (no, non Resident Evil, l’altra). Dead Rising 4 quindi si prepara ad arrivare sullo scaffale, andando a finalizzare un percorso di avvicinamento iniziato con l’uscita del Triple Pack della serie (disponibile in “esclusiva console” su One, oltre che su PC) e che, eventualmente, tra un anno potrebbe vedere il titolo far capolino anche sullo store di PlayStation. Per il momento comunque per i più impazienti l’unica alternativa è giocare Dead Rising 4 su PC o Xbox One: gli zombie si riverseranno sulle strade a partire dal 6 Dicembre.

The Last Guardian

Il 7 Dicembre terminerà finalmente la corsa ad ostacoli che ha accompagnato Fumito Ueda nell’ultima decade o quasi. Dall’annuncio di The Last Guardian è letteralmente passata una generazione e mezza e sono uscite sul mercato due nuove PlayStation (includendo anche il modello Pro nel conto), ed inevitabilmente le aspettative sono alle stelle, soprattutto se si tira in ballo l’eredità pesante dei due lavori precedenti del designer giapponese, ICO e Shadow of the Colossus. In occasione della nostra prova su strada avevamo evidenziato qualche problema tecnico ed il timore che l’idea del rapporto tra Trico ed il protagonista del gioco fosse buona soprattutto sulla carta, diventando pesante una volta inserito il disco nella console: l’ultimo rinvio avrà fatto bene alla produzione?

 

anteprima
The Last Guardian
L’ultimo lavoro di Fumito Ueda (è inevitabile forzare il parallelo con il mondo dell’arte parlando del lavoro del game designer giapponese) sarebbe dovuto uscire tra circa una settimana. Era però prevedibile che, nell’anno in cui praticamente tutte l...

 

7th Dragon III Code: VFD

Primo episodio della serie Sega a sbarcare ufficialmente alle nostre latitudini, 7th Dragon III pone l’accento sulla personalizzazione del personaggio (8 classi diverse, 40 voci e 96 variazioni di aspetto) e sulla diversità dell’esperienza, che a detta degli sviluppatori è stata arricchita da missioni secondarie e nuove attività pensate per il quartier generale. Il canovaccio narrativo del titolo invece lancia il giocatore nel 2100, anno in cui il mondo si è ormai dovuto piegare all’invasione dei Draghi ed è la Nodens Enterprises, una compagnia di videogiochi, a rappresentare l’ultimo baluardo dell’umanità. L’uscita è fissata per il 9 Dicembre per quanto riguarda la versione retail, mentre il titolo è già disponibile su Nintendo eShop da oggi. Il nostro parere invece? Siamo già al lavoro sulla recensione, e non appena avremo accumulato un quantitativo soddisfacente di ore vi diremo la nostra.

Shin Megami Tensei IV: Apocalypse

In un periodo assolutamente d’oro per i giochi di ruolo giapponesi anche Atlus, in attesa del quinto capitolo di Persona, timbra il cartellino con un altro capitolo della serie Shin Megami Tensei, a due anni dall’uscita alle nostre latitudini di Shin Megami Tensei IV. Ci si aspetta un capitolo che, sebbene alla fine dei conti (almeno, questo nelle intenzioni degli sviluppatori) dovrebbe risultare giocabile anche da chi ha mancato lo scorso appuntamento, non dovrebbe risparmiare qualche riferimento che strizza l’occhio ai veterani della serie, mentre dal punto di vista ludico rimane a disposizione del giocatore solo l’allineamento neutrale (provvisto però di finali multipli). Assieme ad altri piccoli aggiustamenti, Apocalypse dovrebbe chiudere l’arco narrativo dedicato al quarto capitolo della serie, che rimane comunque alla finestra per eventuali seguiti “nella numerazione”. Anche in questo caso siamo già al lavoro sulla recensione, e quanto prima vi diremo la nostra.

The Walking Dead – A New Frontier

Dopo tanto parlare, finalmente Telltale Games è pronta a rilasciare il primo episodio della terza stagione di The Walking Dead, la serie che di fatto ha consacrato lo studio al successo tra il grande pubblico. Primo (come da tradizione) di cinque capitoli che accompagneranno il giocatore per il 2017, A New Frontier segna il ritorno sullo schermo di Clementine, pur lasciando il ruolo di protagonista alla new entry Javier, un ragazzo che è sulle tracce della sua famiglia. La data della premiere è il 20 Dicembre, su praticamente tutte le piattaforme disponibili, dalle console fino agli smart device Android e iOS.



due parole sull'autore

Laureato con disonore in Informatica e presunto webmaster del sito, tra una cosa e l’altra ha a che fare con la tecnologia praticamente da quando ne ha memoria. Potete leggere i suoi sproloqui in più o meno in qualunque articolo porti la sua firma o ascoltarli dalla sua viva voce premendo play su un episodio a caso di Gameromancer, il podast di I Love Videogames.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su